Napoli, nasce il Museo Permanente del Presepe: presepi in mostra tutto l’anno

I maestri del presepe in mostra al Palazzo Baronale di Torre del Greco

Nascerà a Napoli il “Museo Permanente del Presepe” che avrà sede nella Basilica di San Paolo Maggiore. L’iniziativa nasce da un’idea del cardinale Crescenzio Sepe insieme con il magistrato Ugo Ricciardi. Sarà realizzato e gestito dalla “Fondazione Sant’Alfonso Maria de’ Liguri – Museo permanente del presepe napoletano”.

Tra le varie opere che verranno esposte ci sarà il presepe che venne allestito a piazza San Pietro nel Natale del 2013, realizzato dal maestro napoletano Antonio Cantone e donato dalla Diocesi di Napoli a Papa Francesco il quale a sua volta ha voluto donarlo nuovamente alla Diocesi affinché facesse parte delle opere allestite nel nuovo museo permanente.

Il “Museo Permanente del Presepe”, come ci indica il nome stesso, sarà presente e visitabile tutto l’anno. Vi saranno esposte le più belle opere presepiali di artisti napoletani provenienti da tutto il mondo e selezionate da una giuria tecnica presieduta dal dott. Carlo Alemi, già Presidente del Tribunale di Napoli.

Potrebbe anche interessarti