Da Star Wars ad Angeli e Demoni: tutti i film girati alla Reggia di Caserta

La Reggia di Caserta è uno dei tanti capolavori di bellezza che arricchiscono la nostra terra, ed è tra i 100 monumenti più visitati al mondo. È la residenza reale più grande che esista per volume, ed è un vanto inesauribile per la Campania. Data la sua magnificenza, non sorprende che sia stata scelta più volte come set di film italiani e internazionali.

Una filmografia fatta di decine di titoli, pellicole in cui la Reggia e il suo parco fanno da sfondo incantevole a storie di vario tipo.

E’ difficile individuare tutti i film che hanno “sfruttato” il complesso vanvitelliano come scenografia naturale, ma i più importanti sono i seguenti: tra i più recenti c’è la scena del matrimonio tra Anakin Skywalker (Hayden Christensen) e la principessa Padme (Natalie Portman) nel primo episodio della saga di “Star Wars” di George Lucas realizzato nel 1999 oppure, nel campione d’incassi “Angeli e Demoni”, nel 2009, opera diretta da Ron Howard e ispirata al lavoro di Dan Brown autore anche del “Il codice da Vinci”.

Gli interni del palazzo compaiono, inoltre, anche in due fiction: “Giovanni Paolo II”, prodotta dalla RAI, dove ricreano addirittura gli interni dei Palazzi Vaticani, e nella seconda serie televisiva di “Elisa di Rivombrosa”.

La lista prosegue poi con “Donne e briganti” del 1950 diretto da Mario Soldati, “Ferdinando I re di Napoli” del 1959 diretto da Gianni Franciolini e interpretato dai grandi Peppino De Filippo, Eduardo De Filippo e Titina De Filippo, “Il Pap’occhio” del 1980, primo film diretto da Renzo Arbore, “Sing Sing” del 1983 del regista Sergio Corbucci, “Ferdinando e Carolina” di Lina Wertmüller nel 1999 ed anche “Io speriamo che me la cavo” del 1992 tratto dall’omonimo libro di Marcello D’Orta.

A questi possiamo aggiungere I tre aquilotti (1942, con Leonardo Cortese, Alberto Sord, Riccardo Fellini), La donna più bella del mondo (1955, Gina Lollobrigida), La Maja desnuda (1958, Ava Gardner, Rod Steiger, Amedeo Nazzari),  Mission Impossible (2006 con Tom Cruise).

L’elenco, probabilmente, è più lungo, o comunque lo diventerà certamente: nessuno può resistere alla bellezza della Reggia vanvitelliana, neppure registi e attori di Hollywood…e dintorni.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più