Napoli, al via interventi di pulizia straordinaria di otto fontane storiche

fontana di monteoliveto raccolta fondi recinzione

Il Comune di Napoli ha programmato degli interventi di pulizia straordinaria di otto Fontane della città che partiranno da oggi, 14 giugno, per rimettere in sesto queste ultime dalla vegetazione infestante con pulitura delle superfici a bassa pressione e rimozione delle scritte vandaliche che nel corso degli anni sono state fatte dai cittadini rovinando il patrimonio culturale e storico della città.

Ad annunciare gli interventi di manutenzione è stato l’assessore al decoro e arredo urbano del Comune di Napoli, Luigi Felaco. Si partirà da otto fontane per poi passare anche alle altre della città. In particolare verranno rimesse in sesto le seguenti fontane: le tre fontane al Molosiglio ovvero la fontana dei Papiri, la fontana dei Leoni e la fontana delle Conchiglie; la fontana della Maruzza a Portosalvo; la fontana del Capone a Egiziaca a Pizzofalcone; la fontana di Monteoliveto; la fontana di via de Franchis; la fontana del Tritone in Piazza Cavour.

Gli interventi di pulizia straordinaria per le fontane di Napoli sono stati autorizzati dalla Sopraintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio di Napoli in collaborazione con la Direzione Operativa Amministrativa e il Servizio Arredo Urbando e la Napoli Servizi SPA che si occuperanno di riportare allo stato iniziale la struttura delle fontane.

Potrebbe anche interessarti