MANN e MAD: i festival del cinema online a Napoli sono gratis

Frame dal film in concorso all’archeocineMANN, Le ultime ore di Pompei

Il mese di dicembre viene inaugurato con ben due eventi che si susseguiranno nei seguenti giorni nel capoluogo campano. Il Museo Archeologico Nazionale di Napoli giunge alla seconda edizione di “archeocineMANN”, il festival internazionale del cinema di archeologia, arte e ambiente organizzato in collaborazione con Archeologia Viva e Firenze Archeofilm.

L’evento ci permetterà di vivere un vero viaggio nel tempo e nello spazio, partendo dagli Stonehenge, alla Battaglia di Cannes, passando dalla Piramide di Cheope fino alla nostra cara Pompei. Per i più curiosi il sito del museo mette a disposizione tutta la programmazione.

Sarà possibile assistere gratuitamente a tutti i film in concorso iscrivendosi alla piattaforma di Stream Cult e dopo l’assegnazione del “Premio MANN” al miglior film, il festival continuerà on demand fino al 10 dicembre.

È invece alla prima edizione il Movies Animation & Digital, festival dedicato al cinema d’animazione che si svolgerà a Napoli tra l’11 e il 15 dicembre. L’idea nasce dal produttore Luciano Stella e la direzione artistica è affidata a Marino Guarnieri, regista, animatore e illustratore della MAD Entertainment, nonché “padre” del robottino ideato come mascotte dell’evento.

Mascotte del Movies Animation & Digital

La programmazione prevede “Tempi moderni” di Charles Chaplin, “Minuscule” di Hélène Giraud, “La famosa invasione degli orsi in Sicilia” di Lorenzo Mattotti, “Buñuel – Nel labirinto delle tartarughe” di Salvador Simò. Si parlerà anche di videogiochi con la partecipazione di Paolo Giulierini, direttore del MANN.

Si potrà partecipare alla rassegna grazie alla pagina Facebook della manifestazione mentre le proiezioni saranno affidate al circuito #iorestoinsala. Sono tantissimi gli ospiti attesi e tra i primi annunciati troviamo nomi del calibro di Gary Goldman, Bruno Bozzetto e Maurizio de Giovanni. Non mancheranno all’appello Anna Laura Orrico, sottosegretaria del Mibact e il direttore artistico dell’Accademia del Cinema Italiano.

Gli eventi si prestano come un’ottima occasione per gli appassionati della categoria o per concedersi semplicemente un po’ di spensieratezza e distrarsi dal contesto che stiamo vivendo.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più