Festa dell’Epifania al Castello di Totò: villaggio della Befana, spettacoli e doni

befana castello somma vesuviana
Festa della Befana al Castello di Somma Vesuviana – Foto: FAI

Il 6 gennaio arriva la Befana al Castello quattrocentesco di Lucrezia D’Alagno, conosciuto come Castello di Totò, a Somma Vesuviana. A partire dalle ore 10:00 inizierà la grande festa e durerà fino alle 20:00. Sarà allestito, per l’occasione, un vero e proprio villaggio dedicato alla vecchietta più amata dai bambini con musica dal vivo e animazione per tutte le età. Si tratta di uno degli eventi che animeranno il weekend dell’Epifania nel Napoletano.

Befana al Castello di Somma Vesuviana

Le sale del Castello del ‘400 apriranno al pubblico immergendo grandi e piccini in una magica atmosfera di festa. L’arrivo della Befana sarà accompagnato da spettacoli e musica live: si esibirà dal vivo anche Rocco Di Maiolo con il suo sax.

“Il 6 gennaio arriva la Befana al Castello di Lucrezia D’Alagno. Il Castello è conosciuto con il nome di Castello di Totò. Sarà una grande festa che avrà inizio alle ore 10:00 e terminerà alle 20:00 con musica, animazione, giochi e doni. Un evento davvero bello per tutti, per le famiglie, per i ragazzi e per i bambini” – ha dichiarato Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana.

“Il Castello è di origine Aragonese e fu voluto da Lucrezia D’Alagno, amante del Re Alfonso D’Aragona, nel 1458. E’ in una posizione strategica, verso la parte leggermente alta del Paese, a ridosso del centro storico di Casamale ed è appartenuto anche a Giovanna III d’Aragona. Oggi il monumento quattrocentesco è di proprietà del Comune. Lo apriremo nuovamente in occasione della Festa della Befana” – ha spiegato Rosalinda Perna, assessora alla Cultura del Comune di Somma Vesuviana.

Al Castello, dunque, cittadini e visitatori potranno visitare il villaggio della Befana visitando la suggestiva e storica dimora aragonese.


Potrebbe anche interessarti