La Balconata Furitana. Tre giorni di musica, poesia e melodie napoletane

fiordo di furore

Pronti per tre giorni di musica jazz, poesia del sud e melodie napoletane? Tutto ciò lo potrete trovare a Furore, grazie alla Balconata Furitana, che oltre a spettacoli ed eventi vi offre l’opportunità di poter visitare un centro enogastronomico di qualità, il Museo di Arte Sacra Contemporanea in Ceramica e la Galleria di Ceramica d’Arte!

Programma completo:

Venerdì 24 luglio: Francesco Buzzurro in “One Man Band”
Francesco Buzzuro, concertista internazionalmente riconosciuto, è pronto ad accendere la platea con i suoi speciali arrangiamenti di brani molto noti al grande pubblico!

Sabato 25 luglio: Patrizia del Vasco in “La Rete di Indra”
Patrizia del Vasco stupirà il pubblico con una rilettura in chiave partenopea dell’opera teatrale, poetica e musicale de “Vincius de Moares”: un viaggio che parte da Napoli ed arriva in Brasile, in Panama, in Messico e in tantri altri paesi del sud del mondo.

Domenica 26 luglio: Antonio Siano e Francesco Matrone in “La canzone classica napoletana”
Pezzi classici come Torna a Surriento, ‘A tazza ‘e cafè, ‘O marenariello, Reginella, ’O surdato ‘nnammurato faranno vibrare il paesino di Furoregrazie ad Antonio Siano e Francesco Matrone.

Quando: da venerdì 24 luglio a domenica 26 luglio – ore 20,30
Dove: Chiesa S. Maria della Pietà – Furore
Ingresso gratuito
Per saperne di più, visita la pagina facebook ufficiale dell’evento e/o il sito www.balconatafuritana.it

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più