Tour nei luoghi inaccessibili del Complesso di San Domenico Maggiore

San Domenico maggiore

Fu a Napoli che conobbe i Domenicani, l’ordine di cui entrò a far parte e in cui fece la sua vestizione nel 1243-44. Per questo il capoluogo campano ha rappresentato nella vita di Tommaso d’Aquino, uno dei più importanti giuristi e teologi occidentali del medioevo, una tappa fondamentale. Per ricordare il frate, l’associazione culturale Megaride ha organizzato una visita guidata nei luoghi più importanti della sua vita. In via esclusiva potrete visitare la Cella di San Tommaso, dove visse tra il 1272 e il 1274, e la Schola D. Thomae Aquinatis, ossia l’Aula di San Tommaso, dove tenne per quindici mesi la cattedra di teologia.

cella-di-san-tommaso-daquino-san-domenico-maggiore-640x400

Avrete così modo di vedere la tavola duecentesca raffigurante la crocifissione di fronte alla quale il frate domenicano raccolto in preghiera ebbe la visione di Cristo. Alla fine di questo tour straordinario potrete anche visitare gli interni del Complesso di San Domenico Maggiore. Megaride devolverà parte della quota di adesione a Telethon per la ricerca sulle malattie genetiche rare

Quando: sabato 19 settembre 2015, ore 16
Dove: bar Caffè Svelato, via F. De Sanctis
Prezzo: 10 euro, 8 euro per gli associati Megaride
Per informazioni: 3481149647 o mail megarideart@gmail.com

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più