Futuro Remoto, la grande Festa della Scienza a Piazza Plebiscito! Tutte le info

 

futuro remoto

Ritorna la grande manifestazione “Futuro Remoto” che, giunta alla sua 29° edizione, quest’anno invaderà il cuore della città di Napoli: Piazza del Plebiscito.

Nei quattro giorni della kermesse, promossa dalla Fondazione Idis-Città della Scienza, dall’Università degli Studi di Napoli Federico II e dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, sarà allestito un villaggio per dare vita alla grande Festa della Scienza che vedrà protagoniste scuole, istituzioni, centri di ricerca, associazioni culturali e non solo.

Tema di quest’anno sono “Le Frontiere”, non solo quelle legate alla scienza e alla tecnologia, ma anche quelle “della convivenza civile e delle nuove forme di relazione e socialità determinate dalle tecnologie della comunicazione, nonché le nuove frontiere della vergogna che un pezzo di Europa cerca di difendere contro un’umanità spaventata e in fuga dalla guerra e dal fondamentalismo religioso, alzando muri come accade nel Nord Europa”.

Simbolo delle frontiere sarà un muro che accoglierà tutti i visitatori di Piazza del Plebiscito, proprio quel muro giorno dopo giorno vedrà cadere un pezzo per poter essere completamente demolito in modo da poter abbattere ogni limite culturale e fisico.

“Futuro Remoto” è anche Cibo e Alimentazione, Mare, Innovazione viaggio e futuro, Corpo/Mente, Spazio, Terra, Fabbrica, Città, Segni Simboli e Segnali. Numerosi saranno i laboratori interattivi, i workshop, le dimostrazioni, gli spettacoli e gli itinerari scientifici.

Quando: da venerdì 16 a lunedì 19 ottobre
Dove: Piazza del Plebiscito, Napoli
Per maggiori informazioni o per il programma completo clicca qui.

Potrebbe anche interessarti