Le anime del presepe napoletano. Evento speciale nel Centro storico di Napoli

presepe napoletanoIl seicentesco Complesso di Santa Maria delle anime del Purgatorio ad Arco apre le sue porte al pubblico in occasione de “Le anime del presepe”, evento attraverso il quale si riscoprirà l’antica simbologia sacra e profana del presepe della tradizione napoletana.

Agli ospiti sarà proposta una lettura delle scene e dei personaggi “dove religione cristiana e culti pagani si intrecciano e si sovrappongono generando una contaminazione di notevole complessità storica e religiosa”.

Dal presepe popolare si passerà alle anime di Fraefel. Storia, usi e costumi del popolo campano saranno interpretati da due artisti svizzeri che da anni vivono in Campania, ovvero Barbla e Peter Fraefel: “La loro interpretazione delle tradizioni, dei miti e riti delle terre Campane, alla luce della problematicità della vita quotidiana, ha dato vita a singolari “anime”, dove alle teste umane si sostituiscono teste animali, soggetti mutanti legati ad una cultura che più di altre conserva qualcosa di antico e di magico, mentre il mondo, perdendo la propria essenza interiore, ha smarrito la capacità di riconoscersi ricordando”.

Quando: fino a domenica 17 gennaio 2016 – dalle ore ore 10,00 alle ore 14,00
Dove: Complesso Museale di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco, Via Tribunali – Napoli
Quota di partecipazione: 5 euro intero – 4 euro ridotto (dai 19 ai 25 anni) – 3 euro ridotto (dai 7 ai 18 anni) – gratuito under 6
Per info: info@progettomuseo.com – oppure clicca qui

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più