Festival delle Vigne 2016 a Napoli: degustazioni di vino e visite gratuite nei vigneti

Vigneti CampaniaQuello di Napoli è il secondo territorio metropolitano d’Europa per ettari destinati ai vigneti, e tutta la provincia dal Vesuvio ai Campi Flegrei è una delle poche al mondo ad avere ancora la coltivazione a piede franco. Quest’ultima riguarda le vigne che non sono mai state innestate su radici americane, in seguito alla piaga della fillossera vastatrix alla fine del XIX secolo, un piccolo parassita che distruggeva tutti i vigneti. Per farle sopravvivere, si innestarono le vigne europee su radici americane, ma solo poche si salvarono senza questo procedimento, cioè proprio quelle a piede franco.

Per l’importanza e lo spazio che Napoli dà ai vigneti, la città partenopea (nello specifico le zone di Chiaiano, Vomero, Posillipo e Agnano) ospiterà l’inedito Festival delle Vigne, dal 23 al 25 settembre 2016. Per la sua prima edizione, ci saranno seminari, visite alle vigne, ma soprattutto degustazioni di vino e di prodotti locali.

Ecco il programma:

23 settembre
Chiaiano. Selva Lacandona – Fondo Rustico “Amato Lamberti”

Ore 17.30
Presentazione del Festival delle Vigne Metropolitane
Tavola Rotonda, visita guidata e degustazione
Ingresso libero.
Esperienze a confronto: vigna storica San Martino, vigna di Salita Scudillo, vigna Selva Lacandona

18.30
Visita alla vigna Selva Lacandona e degustazione a banchi d’assaggio a cura di Associazione Italiana Sommelier

19.30
Concerto Black in the Selva. Musica rap e reggae napoletana. Ingresso libero

24 settembre
Le colline di Napoli: Vomero e Posillipo

Ore 10.00
Passeggiata tra i sentieri della vigna San Martino
Trekking urbano nell’antica campagna della Certosa di San Martino con visita alla vigna, narrazioni teatralizzate e semina nei camp. Succesivamente, Aperiagricolo: degustazioni dei prodotti della terra.
Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria.

Ore 11.30
Visita guidata ai Sotterranei Gotici della Certosa di San Martino e ai giardini sullo sfondo della storica vigna. Prenotazione obbligatoria

Ore 16.00
Wine and Vespa “Posillipo e i vigneti di Santo Strato”
Itinerario con vespe d’epoca.
Da Piazza Trieste e Trento e, dopo aver percorso il lungomare a con vespe d’epoca, si berrà un calice di Flegreo, spumante da vigne metropolitane delle Cantine Federiciane Monteleone. Successivamente, si andrà sulla collina di Posillipo al ristorante Rosiello, Si passeggerà nei quattro ettari di vigneto dell’Azienda agricola Varriale per scoprire una delle vigne più antiche e panoramiche della città di Napoli.
Appuntamento a Piazza Trieste e Trento. Prenotazione obbligatoria

Orario 17.30
Visita ai vigneti di Santo Strato
Trekking lungo i quattro ettari dell’Azienda agricola Varriale con degustazione di prodotti tipici.
Ingresso libero con prenotazione obbligatoria

Ore 16.30
Visita guidata del Parco Archeologico Ambientale del Pausilypon in collaborazione con CSI Gaiola Onlus.
Degustazionecon i vini dell’Azienda agricola Varriale.
Recital teatralizzato Elementare, con Francesco Di Bella, Gianni Valentino, Angelo Petrella, Dario Sansone.
Gratuito con prenotazione obbligatoria.

25 settembre
Terme di Agnano

Ore 10.00
Seminario: Le vigne metropolitane, opportunità e sviluppo
Case of study. La vigna della Regina a Torino.
Case of study. La Fête des vendanges de Montmartre.
Case of study. I vigneti di Grinzing della città di Vienna.
La parola ai produttori delle vigne metropolitane napoletane.
A seguire: Eno-trekking alle Cantine degli Astroni con visita alle Cantine Astroni e degustazione guidata. Servizio navetta su prenotazione.Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria. Registrazione partecipanti entro le ore 10.00.

Ore 17.00-21.00
I Salone dei vini da vigne metropolitane
Degustazione con le aziende Agnanum, Cantine Federiciane Monteleone, Cantine Astroni, Varriale.

Ore 18.00
Seminario: Il Piede Franco
Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria

Per partecipare a uno degli eventi, bisogna prenotarsi qui.

Potrebbe anche interessarti