Napoli. 6 dicembre 2016 Cappella Sansevero aperta gratuitamente: il Cristo Velato visibile a tutti

cristo velato

Martedì 6 dicembre 2016 sarà inaugurata la nuova area tra via Francesco De Sanctis e via Raimondo de Sangro nel centro antico di Napoli, dopo i lavori di riqualificazione realizzati a cura del Museo Cappella Sansevero.

Si inizierà alle ore 16.00, martedì 6 dicembre, con la “Presentazione del progetto” ai residenti e alla stampa presso il Convento di San Domenico Maggiore, alla quale interverranno: Nino Daniele, Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli; Mario Calabrese, Assessore alle Infrastrutture, Lavori Pubblici e Mobilità del Comune di Napoli; Capitano Michele Centola, Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Napoli-Centro; Carmine Masucci, Amministratore del Complesso Monumentale Cappella Sansevero; Fabrizio Masucci, Presidente Museo Cappella Sansevero; Maurizio Nicolella, ideatore e responsabile del progetto di arredo urbano.

Dopo la presentazione, alle ore 17.15, si proseguirà in via Francesco De Sanctis per il “taglio del nastro” e per mostrare i cambiamenti del nuovo arredo urbano. Dalle 17.30 alle 20.30, in via straordinaria, la Cappella Sansevero aprirà ai cittadini a titolo gratuito, dove sarà possibile visitare il Cristo Velato e le macchine anatomiche del Principe Raimondo di Sangro.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più