A Napoli arrivano i dinosauri in carne e ossa

Per la gioia di grandi e piccini arrivano i dinosauri a Napoli. Una grande mostra nella Riserva WWF degli Astroni, chiamata “Dinosauri in Carne e Ossa”.

Oltre 6 chilometri di percorso in una natura incontaminata e i suggestivi interni della Torre Borbonica per ammirare le ricostruzioni a grandezza naturale di una quarantina di animali estinti tra cui dinosauri iconici come il temibile T-rex e il gigantesco Diplodoco.

Simone Maganuco, paleontologo riconosciuto a livello internazionale è uno dei curatori della mostra, che ha firmato anche le ultime ricerche su Scipionyx, il cucciolo di dinosauro campano meglio noto con il soprannome di ‘Ciro’. Un allestimento spettacolare per coinvolgere i visitatori facendoli appassionare alla materia.

La mostra, che si terrà dal 4 marzo al 5 novembre, è realizzata da GeoModel con la collaborazione di WWF Oasi e promossa dall’Associazione Paleontologica A.P.P.I., sarà possibile scoprire perché i dinosauri si sono estinti, nonché comprendere la dinamica evolutiva adattamento/estinzione e la necessità di tenerne conto anche oggi nell’approccio dell’uomo verso la natura.

La mostra è aperta il venerdì pomeriggio dalle 14 alle 18.30 (con chiusura delle biglietterie alle 16.30), il sabato, domenica e festivi dalle 9.30 alle 18.30 (con chiusura delle biglietterie alle 16.30). Per gruppi e scolaresche è visitabile tutti i giorni, ma è necessaria la prenotazione al numero 081 18909684.

FOTO

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più