Torre del Greco, successo per la prima di ‘O Food Festival. L’elenco dei locali presenti

Inaugurato ieri ‘O Food Festival l’evento che porta nella città di Torre del Greco i rappresentanti dello street food e non solo. Tanti i brand che fino al 2 luglio delizieranno i palati di chi raggiungerà il parcheggio La Salle di via De Gasperi che per l’occasione è stato trasformato nell’area food più grande della provincia di Napoli.

Tra i tanti brand sono presenti diversi produttori di birra come: Birrificio Baladin, premiato Birrificio dell’anno per la quarta volta consecutiva 2017 – 2016 – 2015 – 2014 dall’Associazione Union Birrai, giuria internazionale del premio Birra dell’Anno, in sanissima competizione con gli emergenti Monaci Vesuviani, altro birrificio presente all’evento con un ottimo prodotto. 

A rappresentare Pub e street food ci sono: BBQ Valdichiana, ristorante di famiglia ventennale, che ripropone la Toscana nella sua più particolare accezione, l’Hamburger di Chianina. Tante le varianti: dal Toscanaccio al Viking. Hamburger di 200gr, serviti in un morbido letto di pane.

Il ristorante Stellato Michelin, Locanda Severino dello Chef Vito Antonio Lombardo che è presente con il Food Truck Street Kitchen.

Panù: il famoso panuozzo di Gragnano, che qui si nobilita, e si trasforma in prodotto di altissima qualità. Ogni prodotto è stato selezionato con cura maniacale e con il supporto delle scelte effettuate dal “Gambero Rosso”.
Fritt Food: famosi i loro paccheri fritti di Gragnano in doppia impanatura con ripieno di provola, melanzane, ricotta e patate. Hanno partecipato ad oltre 70 Festival.

Presenti anche: Fahrenheit Hamburgeria,Jumanji pub, O’ Talebano, Griff Burger e Delizie Partenopee.

In rappresentanza del mondo della pizza troviamo: Taratatà, nota pizzeria di Ercolano che vi abbiamo presentato in un precedente articolo. E le pizzerie S. Anna con anche Sant’Anna Beach, e la pizzeria Cirù Pizza e fritti.

Altri brand presenti all’evento gastronomico sono: Janca: bottega con le migliori specialità siciliane. Il Re delle Graffe San Giorgio a Cremano, La Zizzinella di Giuseppe Palumbo, Expressino, Skarol fish, Il Casaro e Tarallificio La Torre.

Oltre al settore food, all’evento potete trovare anche stand di altre tipologie che presentano il loro brand ai visitatori. Gia nella prima giornata l’evento ha registrato un ottimo numero di visitatori che rende soddisfatti gli organizzatori. C’è da dire che grande attenzione è stata data alla raccolta del materiale di scarto (piatti bicchieri bottiglie ecc.), ogni stand infatti ha accanto a se i cestini per la raccolta differenziata. Inoltre nell’area adibita alla consumazione delle pietanze sono presenti gli addetti alla raccolta del materiale di scarto. All’interno dell’area dedicata alla manifestazione non mancano attività di svago e divertimento, come la presenza di aree dedicate alle giostre, sia per i più grandi ma soprattutto quelle per i più piccoli, un palco dove si alternano artisti con le loro esibizioni, oltre ad un preparato staff di animazione.

Pagina Facebook dell’evento

 

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più