Weekend eccezionale a Napoli e dintorni: 22 eventi bellissimi

Weekend pieno di eventi quello che vi attende a Napoli e dintorni. Cultura, archeologia, cibo e divertimento tra gli ingredienti principali delle iniziative in programma in città. Le nostre proposte più belle.

Domenica al museo gratis, 4 marzo.
Consueto appuntamento con l’apertura gratuita dei luoghi di cultura statali nella prima domenica del mese.

Mostra su Picasso a Nola, dal 2 marzo al 28 aprile 2018.
Arriva a Nola un’importante mostra su Picasso dal titolo “Picasso e le sue muse”. In programma nella chiesa dei Santi Apostoli.

Mostra sul Napoli al MANN, prorogata fino all’11 marzo.
Dopo il notevole afflusso di pubblico, la mostra “Napoli nel mito” è stata prorogata. Per celebrare la proroga della mostra, il Napoli dedica una promozione speciale “2×1” a coloro che vorranno assistere in coppia alla mostra esposta al Museo Archeologico.

Settimana del Ragù a Napoli, 2 marzo.
“Ragù 7 su 7” è il primo evento che celebra uno dei piatti simbolo della cucina napoletana. Per 7 giorni sarà infatti possibile mangiare questa pietanza secondo l’interpretazione familiare, culturale e tecnica di 40 locali ubicati nella città di Napoli, dalle osterie alle cucine stellate.

Napoli Bike Festival, dal 4 al 6 marzo.
Ritorna l’evento amato da tutti i ciclisti e gli amanti delle bici napoletani. Due location sono state designate per la manifestazione: la Galleria Principe, in via Ettore Bellini 11 e il celebre Bosco di Capodimonte. Non mancate!

Visita interattiva al Maschio Angioino, 4 marzo.
Un suggestivo ed originale tour vi attende, ripercorrendo tratti della nostra cultura all’interno di uno dei simboli per eccellenza della storia partenopea, il Maschio Angioino. Un viaggio a ritroso nel tempo, dalla dinastia francese dei D’Angiò a quella spagnola degli Aragonesi.

Dalì in mostra a Napoli, dall’1 marzo al 10 giugno.
“Io Dalì”. E’ questo il nome della mostra che verrà presentata ed esibita a Napoli al PAN, Palazzo delle arti a via dei Mille, in cui l’unica e indiscussa protagonista sarà la potenza artistica di Salvador Dalì.

Sagra della Zeppola a San Giuseppe Vesuviano, il 2 e il 3 marzo.
I pasticcieri locali esporranno i loro prodotti come nelle precedenti edizioni, in cui garantiscono una squisitezza difficile da resistere. Soffice e morbido per il suo impasto, presenta un aspetto del tutto da gustare con crema pasticcera e con l’aggiunta dell’amarena.

Sacra Sindone a Napoli, fino al 6 marzo.
Una copia della Sindone, che si presume sia il sudario che avvolse il corpo di Gesù Cristo, sarà esposta nella chiesa di Santa Maria Regina Coeli a Napoli, nel quartiere Arenella.

“I tesori della natura” a Castel dell’Ovo, dal 24 febbraio al 5 marzo.
Una mostra fotografica che vedrà protagoniste le meraviglie della natura della nostra Regione, relative alla flora, alla fauna, ai paesaggi e al mondo subacqueo.

“La Madonna col Bambino” di Rubens per la prima volta a Napoli, dall’11 febbraio al 30 aprile.
Per la prima volta a Napoli, si potrà ammirare la magnifica tela “La Madonna col Bambino in una ghirlanda di fiori”, l’olio su tavola di Rubens e Brueghel il Vecchio.

Incontri di archeologia, dal 16 febbraio al 18 aprile.
L’associazione Archeoclub “Mario Prosperi” con il patrocinio del Comune di Torre Annunziata, organizza una serie di incontri culturali. Un programma fitto di appuntamenti, con presentazioni di libri, dibattiti, convegni e tanto altro ancora.

Andy Warhol in Campania, dal 18 febbraio al 18 giugno.
Per quattro mesi le opere del genio della pop art saranno ospitate al MARTE di Cava de’ Tirreni. Da non perdere!

Festival Barocco Napoletano, dal 29 gennaio al 21 maggio.
Al Museo Archeologico di Napoli andrà in scena la seconda edizione del Festival Barocco Napoletano, che prevede dieci concerti gratuiti di artisti che riproporranno la musica dei compositori napoletani del ‘600 e ‘700.

Napoli Jazz Winter, 8 concerti a Napoli e provincia, dal 2 febbraio al 6 aprile.
Otto concerti in sei location per quattro mesi di programmazione di appassionante musica jazz. Da non perdere!

Aperture gratuite Reggia di Carditello, da gennaio ad aprile 2018.
La Reale Delizia dei Borbone resterà aperta nei giorni festivi di gennaio, febbraio, marzo e aprile, aperture straordinarie della Fondazione Real Sito di Carditello in collaborazione con l’Associazione Agenda 21 per Carditello.

Mostra sui Longobardi, dal 20 dicembre 2017 al 25 marzo 2018.
Al Mann abiti, armi, gioielli, iscrizioni funerarie, documenti e molto altro saranno visibili al pubblico per conoscere la vita quotidiana dei Longobardi.

Visite guidate gratuite a Palazzo San Giacomo, dal 2 dicembre 2017 a maggio 2018.
I suoi corridoi ricchi di simboli e racconti, le sue sale, la facciata e l’ingresso principale, il cortile interno, la sala della Giunta, la magnifica veduta della città dal palazzo, ma anche gli uffici storici del sindaco di Napoli, potrete conoscere tutto del Palazzo, sede del primo cittadino partenopeo.

Museo della Follia a Napoli, dal 3 dicembre 2017 al 27 maggio 2018.
La nuova mostra di Vittorio Sgarbi sarà allestita nella Basilica di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta e avrà come filo conduttore il legame tra arte e follia.

Mostra dell’Archivio Storico Luce, dal 9 novembre 2017 all’11 marzo 2018.
Centinaia di filmati e fotografie selezionate dall’archivio storico Luce raccontano la storia di Napoli e dell’Italia dagli anni ’20 ad oggi.

L’Esercito di Terracotta in mostra a Napoli, dal 24 ottobre 2017 all’8 aprile 2018.
Un viaggio straordinario nell’Antica Cina di 2.200 anni fa. La mostra rappresenta l’esposizione più completa mai creata sulla necropoli, sulla vita del Primo Imperatore e sull’Esercito di Terracotta, ottava meraviglia del mondo.

“Tesori sotto i lapilli” a Pompei, dall’11 settembre 2017 al 31 maggio 2018.
Potrete ammirare all’Antiquarium di Pompei arredi, gioielli e affreschi che sono stati sepolti dalle ceneri del Vesuvio. Da non perdere!

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più