Riapre la chiesa di Donnaromita nel cuore di Napoli: visita guidata e aperitivo

La riapertura eccezionale di un gioiello stupendo nel cuore di Napoli. Una bella notizia che riguarda la chiesa di Santa Maria di Donnaromita, il cui nucleo originale risale al 1025 quando fu fondata da monache provenienti da Costantinopoli, capitale dell’Impero Bizantino. Nel corso di un millennio, tuttavia, è stata protagonista di vari interventi, i più significativi dei quali tra il Seicento ed il Settecento, quando ha assunto le forme del barocco napoletano. Dopo il 1930 è stata ricondotta allo stile rinascimentale.

Danneggiata nell’ultimo secolo dai terremoti, dalla guerra e dai furti, oggi è un tempio sconsacrato. Sabato 23 giugno, dalle ore 17:00, la chiesa di Santa Maria Donnaromita aprirà al pubblico grazie alla collaborazione tra le associazioni Sii Turista Della Tua Città, Manallart e Respiriamo Arte, che negli ultimi anni si sono distinte per i loro progetti di cura e valorizzazione dei beni della città di Napoli. Un’esperienza che durerà circa due ore e che, oltre alla visita guidata, offrirà momenti musicali e teatralizzati.

Tra i grandi tesori presenti nella chiesa di Donnaromita ricordiamo la cupola affrescata da Luca Giordano, una tomba con epitaffio in greco, una tela di Francesco De Mura (Adorazione dei Magi) e il pavimento maiolicato del riggiolaio Donato Massa, lo stesso che realizzò quello del chiostro di Santa Chiara.

L’appuntamento è a piazzetta Nilo (o Largo Corpo di Napoli). Da lì i partecipanti saranno condotti in chiesa. Il prezzo per la visita guidata è di 8 euro a persona, l’aperitivo è facoltativo e non compreso nel prezzo.

RIEPILOGO INFO
Cosa: apertura eccezione chiesa di Donnaromita
Dove: appuntamento a piazzetta Nilo
Quando: sabato 23 giugno 2018, ore 17:00
Prezzo: 8 euro a persona; aperitivo non compreso nel prezzo
Prenotazione: obbligatoria con messaggio sulla pagina Facebook di Sii Turista Della Tua Città (clicca qui)

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più