Nauticsud, boom di presenze e vendite: Napoli è la capitale della nautica

Nauticsud si conferma come uno degli eventi più importanti della città di Napoli. La 46esima edizione del Salone nautico si è conclusa domenica 17 dicembre, registrando numeri al di sopra di ogni più rosea aspettativa. Sorridono gli organizzatori, il presidente di ANRC Gennaro Amato ed il presidente di Mostra d’Oltremare Alessandro Nardi: +20% di visitatori. Un boom di presenze che fa il paio con quello delle vendite: +15%. Perché Nauticsud è un luogo d’incontro per gli appassionati della nautica, che possono acquistare i prodotti delle migliori marche italiane e straniere. Con 200 espositori ed 800 marchi esposti, Nauticsud si conferma un’eccellenza della nautica.

In generale, è tutto il settore a godere di un vento favorevole. In Italia, stando ai dati del CNA (Confederazione Nazionale Artigianato), c’è una crescita del 33,1%. Protagonista, in positivo, la Campania. Nella nostra regione lavorano circa 1700 imprese che danno lavoro a 15.000 persone. La Campania, insomma, è una protagonista attiva nel settore della nautica, tant’è che si gioca il primo posto con la Liguria, che può vantare però un afflusso di utenti dal Piemonte e dalla Lombardia.

Siamo a buon punto. Il riscontro del dato vendite, grazie agli acquisti dei privati e dei numerosi buyers giunti al Nauticsud – ha commentato Gennaro Amato, presidente ANRC – conforta questi quattro anni di lavoro svolto per portare il salone al successo“. E per la prossima edizione, una novità potrebbe essere proprio lo “sbocco” sul mare, come aveva anticipato già Alessandro Nardi ai nostri microfoni nella giornata di inaugurazione di Nauticsud.

Ora però bisogna accelerare il processo per giunge a mare – ha proseguito Amato – Entro fine mese avremo una riunione dei servizi con il Comune di Napoli e la Delega mare, Autorità Portuale e Soprintendenza di Napoli, oltre gli altri enti di riferimento, per le date e l’operatività del salone sul lungomare parteopeo ad ottobre prossimo“.

Potrebbe anche interessarti