Extases: Pignon-Ernest al complesso delle Anime del Purgatorio ad Arco

NAPOLI – Una mostra unica nel suo genere. Fino a sabato 28 aprile sarà possibile visitare, nell’ipogeo della chiesa di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco in via Tribunali, la mostra “Exastes” del celebre artista francese Ernest Pignon-Ernest.

Otto disegni a grandezza naturale che raffigurano altrettante mistiche occidentali nell’istante di suprema estasi. “Exastes”, infatti, è il risultato di un dialogo di oltre 20 anni tra Ernest Pignon-Ernest e la grande tradizione mistica cristianaMaria Maddalena, Ildegarda di Bingen, Angela da Foligno, Caterina da Siena, Teresa d’Avila, Marie Guyart, Louise du Néant e Madame Guyon, questi i nomi delle mistiche raffigurate nelle otto illustrazioni dell’artista francese, collocate su una superficie d’acqua per rifletterne l’intensità nella suggestiva ambientazione di luci, oscurità ed ombre dell’ipogeo.

La mostra segna anche il ritorno, dopo quasi 5 anni, dell’arte di Ernest Pignon-Ernest all’ombra del Vesuvio. Il rapporto dell’artista francese con Napoli risale alla fine degli anni ’80, quando vi visse per un lungo periodo, lasciando grandi illustrazioni, ispirate alle opere di Caravaggio e di Luca Giordano, nei principali luoghi del centro storico. Celebri sono le serigrafie di “Morte della Vergine”, “Anime del Purgatorio” “Epidemia” e “La pietà secondo Pasolini” all’ingresso di Santa Chiara.

Orari marzo
lunedì – venerdì e domenica dalle 10:00 alle 14:00
sabato dalle 10:00 alle 17:00

Orari aprile
lunedì – sabato dalle 10:00 alle 18:00
domenica dalle 10:00 alle 14:00

Biglietti
6€ ingresso singolo
3€ ridotto ragazzi

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy