“Un’estate da Re”, torna la rassegna musicale alla Reggia di Caserta: il programma

un'estate da re

Torna la grande musica nella stupenda cornice della Reggia di Caserta per la quarta edizione di “Un’estate da Re”. La rassegna inizierà il 28 agosto e si concluderà il 29 settembre 2019 per un mese all’insegna della musica d’autore.

Il primo appuntamento della rassegna sarà quello con Ezio Bosso e l’Orchestra Filarmonica Giuseppe Verdi di Salerno mercoledì 28 agosto dalle ore 19:30 presso l’Aperia della Reggia di Caserta. Gli artisti porteranno sul palco le Danze Ungheresi N.5 e N.1 di Johannes Brahms, la Sinfonia N.9 in mi minore e l’op.95 “Dal Nuovo Mondo” di Antonìn Dvoràk e il Boléro di Maurice Ravel.

Il secondo appuntamento sarà con Alvise Casellati con la direzione e il violino di Julian Rachlin dell’Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli domenica 8 settembre dalle ore 19:30 presso l’Aperia della Reggia di Caserta. Gli artisti porteranno sul palco la sinfonia “L’italiana d’Algeri” di Gioacchino Rossini, il concerto per violino e orchestra in mi minore, op.64 di Felix Mendelsshon e la Sinfonia N.5 in si bemolle maggiore, D.485 di Franz Schubert.

Il terzo appuntamento sarà con il balletto “Pulcinella” del Teatro San Carlo di Napoli di Igor Stravinskij venerdì 13 settembre dalle ore 19:30 presso l’Aperia della Reggia di Caserta.

Il quarto appuntamento sarà con un particolarissimo violinista che arriva per la prima volta in Campania: David Garrett. Il giorno del suo concerto sarà martedì 17 settembre dalle ore 19:30 presso l’Aperia della Reggia di Caserta.

Il quinto appuntamento sarà con il direttore Zubin Mehta e il pianista Stefano Bollani accompagnati dall’Orchestra del Teatro San Carlo sabato 28 settembre dalle ore 18:30 presso l’Aperia della Reggia di Caserta. Gli artisti porteranno sul palco “La Forza del Destino, Ouverture” di Giuseppe Verdi, il concerto per pianoforte e orchestra N.23 il la maggiore, K.488 di Wolfgang Amadeus Mozart e la Sinfonia N.5 in mi minor, OP.64 di Pëtr Il’Ič Čajkovskij.

Il sesto ed ultimo appuntamento sarà con gli stessi artisti del concerto precedente domenica 29 settembre dalle ore 18:30 presso l’Aperia della Reggia di Caserta. Gli artisti porteranno sul palco “I Vespri Siciliani, Ouverture” di Giuseppe Verdi, il concerto per pianoforte e orchestra N.23 in la maggiore, K.488 di Wolfgang Amadeus Mozart e la Sinfonia N.7 in la maggiore, OP.92.

Per ulteriori informazioni sulla rassegna, consultare il sito ufficiale dell’evento “Un’estate da Re”.

Potrebbe anche interessarti