La Napoli-Portici fa 180 anni: eventi a Pietrarsa e un viaggio su un treno d’epoca

PietrarsaQuest’anno si celebra un anniversario molto speciale: i 180 anni della Napoli-Portici, prima linea ferroviaria in Italia. Per festeggiare questo incredibile avvenimento, il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa ha già in programma una serie di eventi. Dal 4 al 6 ottobre ci attendono spettacoli musicali e persino un viaggio su un treno d’epoca, il “Pietrarsa Express”.

La Napoli-Portici rappresenta indubbiamente uno dei grandi orgogli del nostro Sud. Fu voluta fortemente dall’ingegnere francese Armand Bayard de la Vingtrie. Nel 1836, l’ingegnere era alla ricerca di un paese che potesse ospitare un suo progetto di ferrovia, alquanto ambizioso. La scelta cadde infine sul Regno delle Due Sicilie, probabilmente per la natura progressista e la ben nota vena sperimentale dei Borbone.

Il progetto incontrò diverse difficoltà tecniche, ma grazie all’ingegno e alla versatilità dei regnanti venne messo a punto. Alle ore 10 del 3 ottobre del 1839 vi fu la partenza del primo treno Napoli-Portici. Oggi, per festeggiare un avvenimento così originale come i 180 anni della Napoli-Portici, il Museo di Pietrarsa ci offre degli eventi altrettanto originali.

Venerdì 4 ottobre alle 20:30 Massimo Masiello presenta “L’attore”, spettacolo dedicato alla canzone tradizionale napoletana. Nell’affascinante Sala delle Locomotive a Vapore, si terrà una performance da subito catapulterà il pubblico in un mondo circense e in un’atmosfera surreale. Giocolieri, trapezisti, acrobati e ballerini accompagneranno l’artista nella sua interpretazione delle canzoni napoletane.

La musica continua sabato 5 ottobre alle 20:30: Le Ebbanesis si esibiranno in “Serenvivity”. Le due artiste interpreteranno la canzone italiana e napoletana con voci e chitarra, dando ad alcuni pezzi una nota comica che renderà ancora più interessante il concerto.

E non dimentichiamo che nei giorni 6 e 20 ottobre ci attende il “Pietrarsa Express”. In occasione di questo speciale anniversario, i visitatori avranno la possibilità di raggiungere il sito museale viaggiando su un treno d’epoca. L’itinerario proseguirà poi con la visita libera del Museo di Pietrarsa, inclusa nel biglietto ferroviario.

Qui di seguito tutte le informazioni necessarie per il viaggio sugli eventi sopraelencati:

L’attore

Quando: Venerdì 4 ottobre ore 20:30

Serenvivity

Quando: Sabato 5 ottobre ore 20:30

La prenotazione per gli spettacoli musicali è obbligatoria. Per info e biglietti: L’attore, Serenvivity

Pietrarsa Express

Quando: 6 e 20 ottobre

Prenotazione biglietti: È possibile acquistare i biglietti attraverso tutti i canali di vendita Trenitalia

Tariffa: Adulto € 12,00; Ragazzo (4-12 anni) € 6,00; Bambino (0-4 anni) gratis

La tariffa è comprensiva del biglietto di andata e ritorno

 

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più