Il 19 marzo tutti in preghiera contro il coronavirus: la diretta in TV

preghiera rosarioEmergenza Coronavirus. Parte dalla Chiesa Italiana l’iniziativa di pregare tutti insieme per scongiurare questo terribile momento.

Giovedì 19 marzo in occasione del giorno in cui si festeggia San Giuseppe, alle ore 21.00 chi vorrà, potrà esporre alle finestre delle proprie case un piccolo drappo bianco o una candela accesa. TV2000 offrirà la possibilità di condividere la preghiera in diretta.

Tutti i fedeli sono invitati a recitare il Santo Rosario. Tanta è l’angoscia accumulata nelle ultime settimane, la preghiera a volte può essere un momento di liberazione e sollievo.

Chi crede sa quanto il suo potere possa essere forte, avvicinarsi virtualmente l’uno all’altro recitando la stessa preghiera può farci sentire più uniti che mai.

LEGGI ANCHE
Coronavirus. Loreto Mare si trasforma in ospedale per contagiati: "Posti già da domani"

In questo momento dobbiamo essere forti e non abbandonare mai la speranza che tutto questo passi velocemente.

Preghiamo per chi è negli ospedali, per chi si è ammalato e per tutti coloro che ogni giorno danno il loro preziosissimo contributo aiutando chi soffre a guarire.

Iniziamo così: “A te, o beato Giuseppe, stretti dalla tribolazione ricorriamo e fiduciosi invochiamo il tuo patrocinio, insieme con quello della tua santissima Sposa”.
(Leone XIII)

Potrebbe anche interessarti