Archeotreno 2020: torna il treno d’epoca per Pompei e Paestum

L’Archeotreno Campania torna anche nel 2020, pronto a trasportare i suoi passeggeri in un’altra dimensione spazio-temporale.

L’Archeotreno congiunge la città di Napoli con le splendide aree archeologiche di Pompei e Paestum, ricche di fascino e di mistero, entrambe dichiarate dall’UNESCO patrimoni mondiali dell’umanità. Solo questi due siti archeologici attirano ogni anno milioni di turisti, ansiosi scoprire intere civiltà seppellite dall’eruzione del Vesuvio che svetta nel cielo in lontananza.

Ma le bellezze non ci attendono solo alla fine del viaggio. Il percorso del treno storico si snoda infatti lungo il litorale vesuviano: sulla sinistra si potrà ammirare il vulcano che domina sul paesaggio circostante, mentre sulla destra si potrà godere di un’ampia vista sul Golfo di Napoli.

Dopo la partenza e un primo breve stop a Pietrarsa, sede del Museo Ferroviario Nazionale, l’Archeotreno arriva a Pompei e prosegue per il Cilento, dove si trova il sito archeologico Paestum. Un’opportunità da non perdere per scoprire le meraviglie della Campania, ammirando al tempo stesso le fattezze delle carrozze Centoporte e Corbellini – rispettivamente degli anni ’30 e ’50 – su cui si svolgerà il tragitto.

Per questo 2020, inoltre, Archeotreno Campania ha riservato una straordinaria novità: una convenzione con il Museo Archeologico di Napoli. Nello specifico:

  • I viaggiatori che al momento dell’acquisto presenteranno il biglietto del MANN avranno diritto a un biglietto ridotto per viaggiare sull’Archeotreno (per gli adulti €10, per i ragazzi fino a 12 anni €5.
  • I viaggiatori che al momento dell’acquisto del biglietto dell’Archeotreno presenteranno “l’open MANN” avranno diritto ad un biglietto speciale 2×1 per viaggiare a bordo del treno storico;
  • I visitatori che presenteranno alla biglietteria del MANN il titolo di viaggio dell’Archeotreno avranno diritto all’acquisto di un biglietto ridotto al costo di €9.
  • Sarà riconosciuto come valido ai fini dell’acquisto del biglietto ridotto il biglietto del MANN o, viceversa, dell’Archeotreno, acquistato nei 30 giorni precedenti all’effettuazione del treno storico. I biglietti scontati possono essere acquistati esclusivamente a bordo treno.

Inoltre, a seguito delle disposizioni emanate dalle Autorità competenti, al fine di massimizzare la tutela della salute di viaggiatori e dipendenti, Fondazione FS ha attivato misure e iniziative in materia di prevenzione della diffusione del Coronavirus:

  • sono state potenziate le attività di sanificazione e disinfezione dei treni
  • sono stati installati a bordo dei treni dispenser di disinfettante per le mani;
  • il personale FS è stato dotato dei sistemi di protezione necessari (mascherine, guanti);
  • è stato introdotto un nuovo criterio di prenotazione dei posti a bordo che, mantenendo invariato il comfort, garantisce il rispetto delle distanze di sicurezza prescritte dalle Autorità sanitarie.

Qui di seguito riassumiamo tutte le informazioni utili sull’Archeotreno:

Date e orari

4 ottobre-1 novembre-6 dicembre

Andata: partenza alle 9:45 da Napoli Centrale-arrivo alle 12:40 a Sapri

Ritorno: partenza 16:30 da Sapri-arrivo alle 19:35 a Napoli Centrale

Costi

Adulto €20/Ragazzo €10

La tariffa ragazzo è destinata ai viaggiatori tra 4 e 12 anni non compiuti. E’ prevista la gratuità per la fascia di età tra 0 e 4 anni non compiuti, accompagnati da almeno un adulto pagante e senza garanzia di posto a sedere. Per i viaggiatori che effettuano la sola corsa di andata o ritorno si applica lo sconto del 50% sulle tariffe indicate.

È possibile acquistare i biglietti per l’Archeotreno attraverso tutti i canali di vendita Trenitalia: sul sito www.trenitalia.com, presso le biglietterie e le self service in stazione, nelle agenzie di viaggio abilitate. Per ulteriori informazioni vi rimandiamo al sito ufficiale di FS.

Potrebbe anche interessarti