Vincenzo Salemme: “Sogni e Bisogni” alla Reggia di Caserta

SALEMME

Il 21 luglio, i giardini esterni della Reggia di Caserta saranno il palcoscenico per il grande Vincenzo Salemme.

“Sogni e Bisogni” è una commedia scitta da Salemme nel lontano 1995 con il titolo di “Io e Lui”, un chiaro riferimento al celebre romanzo di Moravia. E, come accade in quel romanzo, anche nella sua commedia l’intreccio narrativo ruota intorno a due personaggi: Rocco Pellecchia ed il suo “pene”.

Quest’ultimo si stacca materialmente dal corpo del suo “titolare” e diventa egli stesso uomo, rivendicando una sorta di riconoscimento scenico.

“Sogni e Bisogni” é una commedia di fortissimo impatto comico ma che invita anche ad una profonda riflessione sulla natura umana.

LEGGI ANCHE
Cappella Sansevero, in scena un reading teatrale sul principe di Sangro: tutte le info

“Mi sembra uno spettacolo vicino alla commedia dell’arte. Forse perché parte da un presupposto surreale: il distacco di un… attributo dal corpo del proprio “padrone”! Mi piacerebbe che colpisse l’immaginario della gente: le donne per un motivo e gli uomini per un altro, vorrei che ritrovassero nella mia storia qualche riferimento alla propria realtà…” Vincenzo Salemme.

Data: 21 luglio
Ore: 21.15

Costo biglietto:
I  settore numerato  33 euro
II settore numerato 25 euro
Tribuna non numerata 18 euro

È possibile acquistare i biglietti on line e/o presso i rivenditori autorizzati.

 

Potrebbe anche interessarti