Carnevale al Museo Ferroviario di Pietrarsa, visita guidata teatralizzata con Pulcinella

Carnevale al Museo Ferroviario di Pietrarsa. L’evento si svolgerà in due giorni Sabato 26 e Domenica 27 febbraio 2022.

Le Capere, in collaborazione con l’associazione Musicapodimonte, organizzano una visita guidata dedicata a grandi e piccini con un bellissimo spettacolo teatralizzato per i più piccoli.

Carnevale a Pietrarsa

Situata tra il mare e il Vesuvio con una spettacolare vista sul Golfo di Napoli, Pietrarsa è il luogo dove è nata la storia delle ferrovie italiane. Nel 1839 veniva inaugurata la prima strada ferrata d’Italia, la Napoli-Portici e la visita guida condurrà i grandi e i piccini in un suggestivo viaggio nel tempo sui binari della storia.
Dopo la visita, nel suggestivo scenario del “Salone delle vaporiere”, gli attori di Musicapodimonte daranno vita allo spettacolo teatralizzato “Il Re, Pulcinella e compagnia bella!”. Una rappresentazione dove vengono messi insieme tutti gli elementi favolistici classici: il Re, il Ciambellano di corte, il Brigante fanfarone, la bella e povera figlia di Pulcinella, che in costumi di foggia settecentesca, coinvolgeranno i piccoli spettatori raccontando una storia che si fregia del Patrocinio morale dell’Unicef di Salerno, che ne ha riconosciuto l’alto valore didattico ed educativo.

I bambini potranno indossare i costumi di carnevale! 

Info e prenotazione

– Sabato 26 febbraio
– Domenica 27 febbraio
(Al momento della prenotazione specificare la data prescelta)
Ore 11.00 Biglietteria Museo Ferroviario di Pietrarsa
Inizio visita guidata ore 11.15
DURATA 2 ore

Costi

Biglietto Family:
2 adulti e 2 bambini 30 euro.
2 adulti e 1 bambino 25 euro.
1 adulto e 2 bambini 25 euro.
1 adulto e 1 bambino 20 euro.
Ogni adulto o bambino in più per nucleo familiare costo extra 10 euro a persona. Gratis bambini fino a 3 anni
Nei costi è compresa la visita guidata con guida abilitata Regione Campania, radio per ascoltare la guida, biglietto di ingresso al Museo di Pietrarsa e spettacolo teatralizzato.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
www.lecaperetour.it
lecaperenapoli@gmail.com
3289705049 | 3274910331
(Numeri attivi dalle 9.00 alle 19.00)
In fase di prenotazione si prega di specificare la data tra sabato e domenica, il cognome, numero di persone ed un recapito telefonico attivo.

SI RICORDA CHE:

È obbligatorio l’uso della mascherina FFP2;
Ogni persona avrà una radiolina sanificata per poter ascoltare, anche distanziata, la guida. Ogni radiolina ha un laccio monouso.
AVVISO: In ottemperanza al decreto-legge, in materia di contenimento dell’emergenza Covid-19, a partire da lunedì 10 gennaio 2022 l’accesso al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa sarà consentito esibendo all’ingresso il Green Pass Rafforzato (per vaccinazione o guarigione da Covid-19, ad eccezione dei minori di 12 anni di età e dei soggetti esenti dalla campagna vaccinale) e indossando mascherina tipo FFP2.
L’associazione non è responsabile nel caso di mancata possibilità di accesso in assenza dei requisiti previsti dalla legge.
È vietata l’introduzione di coriandoli, stelle filanti e ogni oggetto che possa deturpare gli spazi museali. Si richiede però di venire muniti di tanta allegria e voglia di conoscere la storia del museo più suggestivo del mondo dedicato ai treni!

Come raggiungere il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa:

In treno: con treni metropolitani e regionali della linea Napoli‐Salerno, fermata Pietrarsa‐San Giorgio a Cremano. I biglietti sono acquistabili su tutti i canali di vendita Trenitalia: le biglietterie di stazione, le biglietterie self service, l’App Trenitalia, le agenzie di viaggio, e sul sito www.trenitalia.com
In auto: La strada migliore da percorrere è l’autostrada A3 Napoli‐Salerno:
• Per chi proviene da Roma: dall’autostrada A1 prendere l’uscita Napoli Centro ‐ Via marittima direzione Portici per imboccare l’A3; subito dopo prendere l’uscita S. Giorgio a Cremano
• Per chi proviene da Salerno: uscita Ercolano ‐ Bellavista oppure S. Giorgio a Cremano direzione Napoli
Per il parcheggio custodito si consiglia il Pietrarsa Parking. Il parcheggio si trova in via Pietrarsa a soli 30 metri dall’ingresso museale.

Evento Facebook

Potrebbe anche interessarti