Piscina Mirabilis: viaggio nelle meraviglie del passato

 

piscina mirabilis, visita guidata

Ci sono luoghi capaci di catapultarti nel passato quasi per magia. Sono quei luoghi carichi di storia, testimonianza di un passato straordinario e di grandi imprese. Sono luoghi depositari della nostra cultura e della nostra identità.

Domenica 12 ottobre, l’Associazione culturale Curiocity propone la visita guidata alla grande cisterna romana di acqua potabile mai realizzata, la Piscina Mirabilis.

Interamente scavata nel tufo, la Piscina Mirabilis, ha la capacità di 12.000 metri cubi d’acqua.
La cisterna fu costruita per approvvigionare di acqua gli uomini della Classis Misenensis, la più importante flotta dell’Impero Romano, che era ormeggiata nel porto di Miseno. Costituiva il serbatoio terminale dell’acquedotto augusteo (Aqua Augusta) che, dalle sorgenti di Serino (AV), con un tragitto di 100 chilometri, portava l’acqua a Napoli e nei Campi Flegrei.

La visita inizia nel centro storico di Bacoli, l’antica Bauli, per arrivare poi alla Piscina Mirabilis.
In seguito si visiterà uno dei vigneti dell’area flegrea, l’Azienda Agricola Piscina Mirabile, per una degustazione di alcuni vini locali.

Data: Domenica 12 ottobre
Orario: 10.00
Meeting point: Appuntamento ore 10.00 all’interno del parcheggio situato dopo la Villa Comunale di Bacoli
Costo: 10 euro
Prenotazione obbligatoria: +39 3334256705 / 3288447450 e/o curiocitytour@libero.it

[mappress mapid=”208″]

Potrebbe anche interessarti