L’opera “Campania Bellezza del Creato” diviene una mostra fotografica a Napoli

Il libro fotografico “Campania Bellezza del Creato” del fotoreporter Giuseppe Ottaiano diviene una mostra. L’evento, che presenterà luoghi noti e sconosciuti della regione, avrà luogo all’Ipogeo della Basilica dell’Incoronata Madre a Capodimonte oggi, 14 marzo alle ore 17.00 fino a lunedì 25 marzo ed è gratuito. All’esposizione, voluta e realizzata attraverso la collaborazione con la Regione Campania e di Scabec, parteciperanno l’autore, la giornalista ed editor della pubblicazione Maddalena Venuso e Antonio Bottiglieri, presidente della Scabec.

L’opera di Giuseppe Ottaiano si presenta come un viaggio per riscoprire le bellezze campane: monumenti storici, luoghi da osservare da altri punti di vista come le bellezze della Penisola Sorrentina, le Gole del Calore, il Monte di Cuma e il Lago del Gallo al Matese. E, ancora, l’Abbazia di Sant’Angelo in Formis a Capua, il Castello Ducale di Bisaccia e la Fontana del Re a Grottaminarda. Non solo, le fotografie mostrano, anche, la diversità delle piante coltivate nel territorio campano. La mostra è suddivisa, come il libro, in sei sezioni: “Mare e Coste”, “Fiumi e Laghi”, “Paesaggio Naturale”, “L’opera dell’Uomo”, “Terra e Ruralità”, “Cammini di Fede”.

Il pubblico potrà avere il piacere di attraversare le bellezze dei comuni della Campania, di ripescare luoghi dalla memoria, ricordando, ancora, quanto abbia da offrire la propria terra.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più