Universiadi, oro nella sciabola: una napoletana sul gradino più alto del podio

Dopo aver ottenuto l’oro nel fioretto maschile a squadre, l’Italia porta a casa un’altra medaglia alle Universiadi di Napoli 2019. L’ultima giornata dedicata alla scherma si è chiusa con la vittoria delle ragazze della sciabola che hanno ottenuto l’oro e quindi il gradino più alto del podio.

Sono Lucia Lucarini, Michela Battiston e la napoletana Rebecca Gargano che si sono aggiudicate il gradino più alto del podio battendo la Francia 45-41. Prima di arrivare in finale hanno battuto la Gran Bretagna ai quarti di finale e poi la Russia in semifinale. Una medaglia d’oro storica per la sciabola femminile che ha ottenuto solo un argento a Kazan2013.

L’Italia di scherma ha ottenuto ben 13 medaglie alle Universiadi di Napoli 2019: cinque medaglie oro, tre medaglie d’argento e cinque medaglie di bronzo. Per il fioretto maschile, l’Italia,  schierati Damiano Rosatelli, Guillaume Bianchi e Francesco Ingargiola che si sono aggiudicati la medaglia d’oro battendo la Corea per 45-22. Prima avevano sfidato l’India, poi la Cina e in semifinale la Russia.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più