MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Tokyo 2020, Maria Centracchio nella storia: è la prima molisana a vincere una medaglia

maria centracchioMaria Centracchio ha da poco conquistato una medaglia di bronzo a Tokyo 2020. Nella categoria -63 kg, la judoka molisana ha sconfitto l’olandese Juul Franssen. Il suo sogno olimpico però non è solamente personale ma è una vittoria anche per la sua Isernia e il Molise tutto.

Lei, prima donna molisana alle olimpiadi, ha scritto una pagina di storia per questo sport e per la sua terra. Dalla piccolissima Isernia al terzo gradino del podio olimpico, un’impresa incredibile per la 26enne (a settembre saranno 27).

Il judo però non era nei piani di Maria Centracchio bambina. Sognava di fare la ballerina ma il judo lo aveva nel sangue e il papà Bernardo come mentore di un percorso agonistico che ha trovato la consacrazione a cinque cerchi. Ha vinto l’argento agli Europei Junior nel 2014 e il bronzo agli Europei U23 nello stesso anno. Nel 2015 ha vinto l’African Open a Casablanca e il bronzo a Sofia nel 2016. Dopo numerosi podi a livello giovanile è arrivato il grande salto. Ha messo in bacheca il bronzo ai Giochi Europei di Minsk del 2019.

Ora questo incredibile successo, la gioia incontenibile sul tatami e quelle lacrime che dimostrano l’enorme sacrificio fatto da questa ragazza per arrivare ai massimi livelli. Così come Vito Dell’Aquila, 20enne pugliese, la sua è stata la prima medaglia azzurra a Tokyo 2020. Vito e Maria rispettivamente nella storia delle loro città che portano in alto il nome del Meridione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Italia Team (@italiateam)

Potrebbe anche interessarti