Basket, Ercolano viaggia con Carrozzo!

Sporting club Ercolano

Non si ferma la marcia dello Sporting Club Ercolano di coach Caprio che nella settima uscita di campionato doma il Cus Caserta di coach D’Addio con il punteggio di 86 a 59.
Primi due periodi equilibrati con Carrozzo devastante in entrambi lati del campo, il primo tempo per lui si chiude con 25 punti ed 15 rimbalzi.

Ercolano complice le solite disattenzioni in fase difensiva e la buona giornata al tiro del casertano Del Gaudio non riesce a dare il break decisivo ai casertani che arrivano all’intervallo sotto di sole 7 lunghezze (37 a 30 ndr).
Terzo periodo tragico per i ragazzi di coach D’Addio che subiscono prima lo strapotere del solito Carrozzo che chiuderà la gara con 28 punti e 15 rimbalzi e dopo a spezzare completamente ogni velleità sale in cattedra Alessandro Salvatore che con due triple spedisce con quasi un quarto di anticipo i titoli di coda.

La gara si è conclusa, nel quarto periodo, con una bella prestazione degli under chiamati in causa a dare ossigeno ai principali protagonisti della serata che come al solito sono stati gestiti con raziocino e cura dei dettagli da coach Caprio.
Tra gli under da segnalare i primi due punti in un campionato senior per De Fazio, giovane prodotto del vivaio ercolanese che nonostante le risapute difficoltà logistiche riesce a lavorare grazie alla passione dei tanti appassionati della palla a spicchi che compongono l’organigramma dello Sporting Club Ercolano.

Il top scorer della serata Alessandro Carrozzo al termine della gara ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: Ercolano è l’ambiente ideale per giocare a pallacanestro, erano anni che non trovavo una tranquillità tale da permettere alla squadra di lavorare senza pressioni e con grande serenità, per questo motivo ringrazio i patron Solaro e Russo e soprattutto ringrazio il ds Sicignano e coach Caprio per avermi fortemente voluto.Il nostro obiettivo è vincere il campionato. Ci sono ragazzi come Olivieri, Gaudino e Salvatore che meritano di giocare in palcoscenici di livello superiore come potrebbe essere la C nazionale. Mentre per qualcun altro, come me, c’è il grande desiderio di “sparare al meglio le ultime cartucce” e magari vincere il secondo campionato consecutivo in un contesto in cui la vittoria avrebbe di sicuro un sapore più dolce“.


Dunque, momento positivo in casa Sporting Club Ercolano che sarà impegnato fra sette giorni al PalaMarano contro Pallacanestro Capo Miseno alle ore 18.15.

Di seguito i tabellini della gara:

S.C.Ercolano vs CUS Caserta 86 a 59
Parziali (19 a 17; 37 a 30; 65 a 44)
Sporting Club Ercolano: Carrozzo 25, Salvatore 16, Cusitore 10, Olivieri 7, Formisano P. 7, Gaudino 6, Picone 6, Mattei 4, De Fazio 2 Ordine 3.
All. Caprio Ass. All Talamo e Accardo
CUS Caserta: Natale 2, Tedesco 9, Del Gaudio 19, Monte, Argentieri 8, D’Amico 2, Violante 6, Masiello 6, Ancona, Guerriero 2 e Munno 6.
All. D’Addio.

Alfredo Izzo

Potrebbe anche interessarti