Basket Ercolano Under 13, il bilancio della prima parte di stagione

10616022_895634490454373_7030687729581679728_n
Il gruppo dei ragazzini della under 13 dello Sporting Club Ercolano si ferma al giro di boa della pausa natalizia con un passivo pesante sulla carta ma con delle certezze che stanno affiorando con il tempo.

Un gruppo che ha iniziato a lavorare sul campo da metà ottobre per le difficoltà logistiche di una società che purtroppo si trova in un territorio come quello di Ercolano che non valorizza per nulla lo sport e che purtroppo ancora non ha capito che soltanto attraverso questa “fucina” può aiutare la città ad uscire dal degrado della malavita e della microcriminalità giovanile.

Coach Izzo è l’artefice di questo gruppo, chiamato a lavorare già dal mese di Settembre con i suoi assistenti Valletti, Ascione e De Leonardis che hanno dovuto prima lavorare sulla tenuta disciplinare dei  ragazzini e poi sulle loro carenze tecniche.

Prima parte di campionato con un record al negativo e alla ricerca della prima vittoria solo sfiorata contro l’Azzurro Basket Napoli, ma per il coach e lo staff tecnico i risultati arriveranno con gli anni perché si sta facendo un lavoro di fondamentali tecnici e mentali graduale che porterà risultati in un futuro si spera non troppo prossimo.
A dimostrazione di tutto ciò, gli allenamenti non si fermano durante il periodo natalizio e ci si allenerà anche il 30 dicembre.

Prossimo impegno per i mini “orange” sarà nel derby contro il Basket Tilgher Ercolano (sabato 10 Gennaio ore 17.30) per cercare la prima agognata vittoria e per dimostrare che la crescita c’è e sta avvenendo con ritmi più veloci del previsto.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più