Under 17, Angri doma gli “orange” di Ercolano

angri
Come nel Colosseo di Roma, come negli spettacoli al circo quando ci sono una bestia e il  suo domatore: questa è la fotografia della partita di martedì sera tra S.C. Ercolano e Basket Angri per la categoria under 17, terminata con il punteggio finale di 31 a 55.

Partita mai in discussione, perché Ercolano regala il suo solito inizio in slow motion e termina il primo periodo sotto di 17 lunghezze (3-20), con una errata gestione della palla e tante lacune difensive, specialmente in aiuto dal lato debole.
Nel secondo periodo, proprio come un leone ferito De Gaetano e i suoi provano la risposta di orgoglio e con un parziale di 12-0 si riavvicinano ad Angri.

Dopo un periodo per parte il terzo scorre sui binari dell’equilibrio. Infatti si conclude con il parziale di 10-11. Da questo momento, però, la gara per Angri è sempre più in discesa, grazie alle troppe palle perse di D’Ambrosio Vincenzo e ai tantissimi canestri sbagliati da De Gaetano e De Fazio.
Quarto periodo utile ad entrambi i coach per far ruotare tutti gli uomini della panchina e per Ercolano c’è da menzionare la buona prova di Riccone e Raia, due ragazzi che stanno lavorando duramente per limitare il “gap” tecnico con gli altri membri del gruppo.

Per Angri una buona prova di gruppo e la possibilità di puntare il secondo posto, con la consapevolezza per i ragazzi di coach Postiglione di dover gestire meglio queste gare.
Prossimo appuntamento per lo S.C. Ercolano è sempre in casa contro la Fortitudo Sorrento, dove si prevede un’altra gara accesa con la possibilità di togliersi belle soddisfazioni. Angri, invece, avrà lo scontro con il fanalino di coda Sporting Portici.

Tabellini:
S.C. Ercolano vs Basket Angri “A.Negro” 31 a 55
Parziali (3 a 20, 13 a 30, 23 a 39)
S.C. Ercolano:
Riccone, Raia, D’Ambrosio V 4, De Fazio 5, D’Ambrosio S, Marotta, Amendola, Panariello D. 5, De Gaetano V(cap)4, De Gaetano P. 5, De Maria, Panariello 6. 
All.re Talamo

Potrebbe anche interessarti