Auriemma: “Barba era del Napoli, ma ecco cosa è successo”

Raffaele AuriemmaIl calciomercato invernale volge al termine e il Calcio Napoli sta preparando gli ultimissimi colpi, sia in entrata che in uscita. I partenopei in questi giorni hanno sondato il terreno per portare alla corte di Sarri il tanto atteso rinforzo difensivo, e a breve dovrebbe arrivare l’ufficialità di Vasco Regini. Tuttavia, Raffaele Auriemma ha fatto chiarezza sull’affare sfumato che avrebbe dovuto portare Federico Barba dall’Empoli al Napoli, con un retroscena confermato ai microfoni di Radio CRC.

Ecco le dichiarazioni rilasciate da Auriemma: “Barba sarebbe dovuto essere l’acquisto che avrebbe rinforzato la difesa. Giuntoli aveva già trovato l’accordo con l’Empoli prenotandolo, ma ha preferito aspettare la risposta del Real Madrid per Nacho. Era tutto fatto, tanto che l’Empoli cercava già un sostituto, ma è giusto che tutti voi lo sappiate: Barba sarebbe dovuto arrivare dopo il rifiuto dei Blancos, lo stesso giocatore aveva già rescisso il contratto personale che lo legava al suo sponsor per via dei diritti d’immagine. Poi è arrivato Regini che prenderà il posto di Henrique e quindi giocherà pochissimo: sono perplesso, anche l’agente di Barba non sarà contento“.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più