Sarri – Higuain, il retroscena: “Gonzalo, se è davvero così chiedi la cessione”

HiguainQuesta mattina il giornalista Valter De Maggio ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, radio ufficiale del Calcio Napoli, durante la trasmissione Radio Goal in merito alla situazione di Higuaín a fine campionato scorso.

Queste le sue parole che svelano un particolare retroscena: “Portare Sarri a Napoli dopo la panchina di Benitez non era da tutti, ma il presidente ha avuto molto coraggio. Fortunatamente il mister con la sua bravura e competenza ha subito conquistato tutti i ragazzi. Quasi nessuno sa che il Pipita, dopo la passata stagione, non era per niente contento. Disse al padre e al fratello, che sono i suoi procuratori, che non era per niente felice e loro gli dissero che se le cose non fossero migliorate avrebbero parlato con la società per portarlo via. Ma il suo compagno di reparto Callejón lo chiamò da Dimaro, gli disse che il nuovo allenatore lo aveva colpito molto e gli consigliò di andare in ritiro a conoscerlo prima di prendere qualsiasi decisione”.

“Il Pipita gli diede retta e andò in Trentino per conoscere Sarri. Quest’ultimo gli disse che il suo era il lavoro più bello del mondo e che secondo lui era il più forte tra i suoi colleghi, ma che nonostante ciò lui non sembrava felice. Il mister gli suggerì di andarsene qualora fosse stato troppo scontento, ma gli promise anche che, se fosse rimasto, lo avrebbe fatto diventare il migliore tra tutti. Dopo quella chiacchierata Gonzalo si convinse subito, andò in camera e chiamò la famiglia dicendo che aveva deciso di rimanere“.

Potrebbe anche interessarti