De Magistris: “Rapina a Insigne? E’ un fatto grave e fa rabbia. Ma c’è sempre chi…”

Luigi-de-Magistris1Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Radio CRC commentando quanto successo pochi giorni fa al giocatore del Calcio Napoli, Lorenzo Insigne.

Di seguito le dichiarazioni del sindaco: “Mi fa rabbia, è un fatto assai grave ma ciò deve avere lo stesso peso anche per un cittadino comune. Oltre a ciò, ci si mette anche l’attenzione mediatica sulla città di Napoli. Questa mi fa assai rabbia. Da sempre, ma soprattutto da quando sono il Sindaco di Napoli, ho visto il pregiudizio ed un accanimento su questa città incredibile. Napoli è sulla bocca di tutti. C’è chi cerca di mettere sempre in risalto i limiti di questa città. C’è chi pensa che con l’esercito si risolvano determinate questioni. Mi sta pure bene ma cosi facendo si sminuisce il lavoro che effettuano le forze dell’ordine ogni giorno.

Sappiamo bene che forze dell’ordine ed esercito hanno formazioni diverse ma in questo modo stiamo comunicando alla nostra città che da sole non ce la fanno, e non sono capaci nonostante lavorino in maniera incredibile e tra tante difficoltà. Secondo Alfano con la presenza massiccia dell’esercito in città la criminalità si sarebbe ridotta. Non è cosi. La criminalità va combattuta in un altro modo, ogni giorno“.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più