Video. Auriemma fa il meridionalista: “Al posto della statua di Garibaldi ce lo metterei”

Raffaele AuriemmaLa vera storia dell’Unità d’Italia sta diventando sempre più di dominio pubblico, sebbene i libri scolastici continuino a divulgare solamente alcune vicende storiche, per giunta distorte rispetto ai reali accadimenti dell’epoca. E ce ne accorgiamo grazie ad articoli di giornale, a studenti che smentiscono un manuale utilizzato a scuola e anche da alcuni interventi in tv.

E’ accaduto proprio questo ieri sera quando a Tiki Taka, trasmissione sportiva in onda ogni lunedì su Italia 1, quando il noto giornalista napoletano, Raffaele Auriemma, risponde al conduttore Pardo citando la statua di Garibaldi. La questione riguarda un fantasioso arrivo di Ibrahimovic in Italia ed anche in azzurro. “Cederesti il Maschio Angioino con Ibra?”, chiede il conduttore. Auriemma risponde così: “Il Maschio Angioino non si tocca, al posto della statua di Garibaldi sicuramente”.

A pochi giorni dalle celebrazioni per l’Unità d’Italia, il tema diventa sempre più di quotidiano dibattito. Al Sud in molti stanno conoscendo le reali dinamica che portarono al saccheggio del meridione e non è un caso se più di un comune sta cancellando dalla propria storia il nome di Garibaldi.

Ecco il video: CLICCA QUI (minuto 20)

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più