Bigon: “L’espulsione ha determinato la gara. Se dobbiamo andare in Serie B…”

Si passa il testimone, addio a Bigon e ipotesi di promozione per Grava

Al termine di Calcio Napoli-Hellas Verona, ha parlato anche il direttore sportivo Riccardo Bigon. L’ex Napoli, ai microfoni di Premium Sport, ha posto l’accento soprattutto sull’arbitraggio della partita, e in particolare sull’espulsione. Un episodio che “Ha determinato la gara – spiega Bigon- in partite così difficili, diventa praticamente impossibile giocare con l’uomo in meno. Il rigore? C’è, senza dubbio. Ma senza l’inferiorità numerica avremmo potuto giocarcela di più. Dispiace, perché l’arbitro ha avuto poca attenzione. Se dobbiamo arrivare ultimi e andare in Serie B, chiediamo di andarci per quello che facciamo in campo, non per altro“.

Prosegue: “Oggi non abbiamo perso per l’arbitro, ma ci sono state una serie di episodi contro che non ci hanno favorito. Il Verona merita rispetto“. Infine, un pensiero anche al Napoli, essendo stato Bigon direttore sportivo della società di De Laurentiis: “E’ un piacere tornare qui, ho molti amici. Il gruppo che vediamo oggi al Napoli ha dato molta soddisfazione ai tifosi, e anche al sottoscritto

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più