Il procuratore di Hysaj: “La società deve ripagarlo, se arrivano offerte da 30 milioni…”

Hysaj

Le quotazioni di Hysaj stanno lievitando. Dopo una buonissima stagione con il suo padre putativo Sarri, l’esterno albanese, impegnato da capitano nell’europeo francese, sta attirando le luci dei grandi club europei. Radio mercato racconta di offerte provenienti da Londra, con l’Arsenal che sarebbe pronta a fare follie per assicurarselo e addirittura del Bayer Monaco.

Ai microfoni di Radio Crc, nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete”, il suo agente fa il punto della situazione rassicurando tifosi e società sulla permanenza del suo assistito. Ma, così come altri procuratori, dopo un anno fantastico e la conquista della Champions League, batte cassa.

Ecco alcuni suoi passaggi in radio:

Credo che Hysaj debba rimanere a Napoli. L’Arsenal sia un club pari al Napoli, non migliore. Ovviamente se arrivano offerte sui 25-30 milioni vanno accettate per il bene di tutti. Il Napoli deve cercare di blindarlo mettendolo in condizione di rimanere felice. Noi non chiediamo di andare via. Lui è riconoscente alla società ma speriamo che lo ripaghi economicamente. Vogliamo rimanere qui”. 

Potrebbe anche interessarti