Foto. Anche in Argentina “sfottono” Higuain: nasce l’app “Pipita on fire”

higuain ciccioneGli sfottò, adesso, si sprecano, ma soprattutto non parlano solo napoletano. L’esordio di Gonzalo Higuain alla Juventus è molto lontano dalle parabole romantiche del calcio. L’argentino, nella gara con il West Ham, è apparso fuori forma, ma fuori forma è un’espressione gentile che non tutti hanno scelto di adottare. Per molti meglio un “Higuain ciccione”, perché, in fondo,  “quanno ce vò, ce vò”. Anche i telecronisti inglesi che ieri hanno commentato la gara, infatti, non hanno esitato a constatare la scarsa tenuta atletica del Pipita, che lascia molto a desiderare.

L’ilarità su Higuain, comunque, non arriva solo Oltremanica, ma sfonda ben altri confini. In Argentina, infatti, è nata un’app dedicata al neo attaccante bianconero, dal nome “Pipita on Fire” (scaricabile gratuitamente su tutti i dispositivi Android), in cui si aiuta il Pipita a segnare il maggior numero di gol schivando portieri e difensori. Una chiara allusione allo score negativo del Pipita con la sua Nazionale. Insomma, non proprio un bel momento per Higuain, che ha lasciato la casa vecchia per la nuova senza sapere che quella che ha abbandonato certamente non la troverà ancora.

Ecco la foto dell’app

pipita

 

Potrebbe anche interessarti