Hamsik a Radio Kiss Kiss: “Tifosi avete perso un idolo ma sarà una stagione stupenda”

Marek Hamsik Napoli RomaStop alle polemiche e anche al mercato almeno per qualche ora. Il Napoli sta per esordire in campionato: domenica a Pescara, contro l’ex Oddo alle ore 20,45. Una sfida che rappresenta già un primo banco di prova per gli azzurri che nella scorsa stagione incapparono in una sconfitta a Sassuolo nella gara d’apertura.

Ad andare a segno in quella brutta serata fu Marek Hamsik. Il capitano, fresco di rinnovo contrattuale fino al 2020 con opzione per l’anno successivo, ha rilasciato alcune dichiarazioni alla radio ufficiale, suonando la carica in vista dei numerosi impegni che vedranno protagonisti i partenopei: campionato, Champions League e Coppa Italia.

Ecco quanto riferito a Radio Kiss Kiss Napoli ed evidenziato da Vesuviolive.it:

“La squadra non vede l’ora di scendere in campo. Il Napoli deve puntare a fare sempre bene e magari a fare meglio dell’anno scorso. E’ una maratona, sarà lunga. Dobbiamo iniziare meglio dell’anno scorso, quest’anno vogliamo partire forte. Conosciamo bene il gioco di Sarri, possiamo ancora migliorare. Anche con i nuovi arrivi che si sono ambientati subito”.

PESCARA – “Sicuramente vuole fare uno scherzetto al Napoli, dobbiamo essere pronti e fare il nostro gioco

LE BANDIERE – “Sono molto contento e non è finita qui. Speriamo di vincere altri titoli. Lo Scudetto da capitano? Sarebbe un sogno, magari lo raggiungeremo“.

CHAMPIONS – “Costruito per fare bene in campionato, Champions e Coppa Italia. Siamo pronti ad affrontare tutte le competizioni“.

IL MESSAGGIO AI TIFOSI – “Questa squadra è forte, i tifosi hanno perso un idolo ma abbiamo fatto già vedere che siamo vivi. Non si devono preoccupare, sarà un’altra stagione stupenda“.

JUVE-NAPOLI: “Sarebbe uno sfizio vincere a Torino? Sì sarebbe un doppio colpo“.

 

 

Potrebbe anche interessarti