Nazionale, i possibili convocati di Ventura: c’è Gabbiadini, fuori due azzurri

giampiero-ventura-manolo-gabbiadini

Sta per giungere al termine il tour de force del Calcio Napoli. Un mese di settembre denso di partite per gli azzurri, che ci concluderà domenica alle 15.00 contro l’Atalanta. Poi, ci sarà la sosta per la nazionale. Manco pochi giorni, infatti, al ritorno in campo dell’Italia del c.t. Giampiero Ventura, impegnata nelle qualificazioni al Mondiale di Russia 2018.

La nazionale giocherà contro Spagna e Macedonia, due sfide che potrebbero dire già molto sul futuro degli azzurri, soprattutto la sfida contro le furie rosse. Intanto, già trapelano i possibili nomi di chi verrà convocato da Ventura. Per quanto riguarda il Napoli, quasi certa è la convocazione di Manolo Gabbiadini. L’attaccante, dopo un periodo non facile, ha ritrovato il sorriso sabato scorso, con il primo gol stagionale contro il Chievo.

Meno felice, invece, la situazione di Lorenzo Insigne. Il “Magnifico” è partito a rilento in questa stagione, finendo anche oggetto di polemiche a causa delle dichiarazioni del suo agente rilasciate questa estate. Insigne non è più un titolare fisso, e sta finendo spesso in panchina in favore di Mertens. Per Insigne, quasi certamente, nessuna convocazione da parte di Ventura. Questo, è quanto emerge dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport.

Stesso destino anche per Jorginho, ignorato prima da Conte e adesso anche dall’attuale commissario tecnico. Nonostante non abbia ancora giocato, ha molte chance di convocazione, invece, Emanuele Giaccherini. L’ex Bologna, dopo un ottimo Europeo, ha dovuto fare i conti con diversi problemi fisici, ma sembra sul viale del recupero. Per le convocazioni ufficiali dovremo attendere sabato prossimo. Di seguito, i possibili giocatori convocati da Ventura:  Buffon, Donnarumma, Perin, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Romagnoli, Ogbonna, De Sciglio, Antonelli (più uno o due tra Ranocchia, Paletta e Acerbi) Candreva, Parolo, Benassi, Montolivo, Verratti, De Rossi, Bonaventura, Bernardeschi, Florenzi (Giaccherini, Soriano) Pellè, Eder, Immobile, Belotti, Gabbiadini, Zaza (Borriello)

Potrebbe anche interessarti