MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Sarri: “Abbiamo giocato meglio col Sassuolo. Gabbiadini? Voleva essere sostituito…”

foto sscnapoli.it
foto sscnapoli.it

Gol, vittoria e morale ritrovato dopo un periodo difficile. Il Napoli ritrova tutto questo, grazie al successo ottenuto contro l’Inter. Un 3-0 senza storie, che proietta gli azzurri in zona Champions e, almeno momentaneamente, a  poche lunghezze di distanza dalla Juventus capolista. A fine gara ha parlato il tecnico partenopeo Maurizio Sarri. Ecco cosa ha detto ai microfoni di Mediaset Premium: “E‘ stato un grande Napoli. Ma, per qualità di gioco, abbiamo fatto meglio col Sassuolo. E’ normale aver concesso qualcosa all’Inter, che è una squadra pericolosissima in avanti. Più gol incassati? Nelle ultime tre partite abbiamo preso soltanto un gol. Purtroppo, in certi momenti abbiamo fatto una serie di errori. Ma, credo che da questo punto di vista la squadra sia in crescita. I gol subiti in più sono figli di un periodo negativo attraversato dalla squadra. Siamo un gruppo che non deve mollare niente, altrimenti diventiamo vulnerabili. Squadra adolescente? Stasera siamo stati più cattivi, tranne nel finale, dove abbiamo concesso qualcosa“.

Prosegue Sarri: “Gabbiadini? Mi aveva chiesto di essere sostituito. Aveva dei dubbi sulle sue condizioni fisiche, non sapeva se sarebbe riuscito a concludere la gara. Poi Hysaj ci ha costretto ad un cambio forzato. Stasera ha fatto una gran partita, ma non è stato premiato. Lisbona? Siamo pronti. Affronteremo una partita difficile, ma sappiamo che non sarà una partita facile nemmeno per loro. Stiamo lavorando tanto sulla fase difensiva, oggi purtroppo non l’abbiamo fatta benissimo. Potevamo fare meglio. A tratti ho avuto la sensazione che fossimo troppo larghi tra i reparti. Reina? Ha fatto una partita straordinaria. Mi farebbe piacere che adesso si sottolineasse che sta facendo benissimo“.

Potrebbe anche interessarti