Video storico. 29 marzo 1987: il Napoli batte la Juve 2 a 1 e vince lo scudetto

Il Campionato di Serie A del 1986-1987 è passato alla storia come l’anno del Napoli: azzurri forti, motivati e combattivi al punto da aggiudicarsi lo scudetto con molte giornate d’anticipo, un Diego Armando Maradona all’apice della sua carriera e prestanza atletica ed un avvincente testa a testa con la Juventus fino all’ultimo. Già il 9 novembre dell”86 i napoletani sconfissero i bianconeri a Torino con uno storico 3 – 1 che li portò in testa alla classifica con gli avversari al secondo posto.

Il 29 marzo dell”87 il San Paolo vide la definitiva sconfitta della Juve in una combattutissima partita che relegò definitivamente i torinesi al secondo posto. Lo stesso Rino Marchesi, allenatore dei bianconeri, commentò subito dopo la partita: “Credo che il Napoli non avrà più problemi”. Gli azzurri passarono subito in testa al 14′ con un gol di Renica su punizione di Maradona, ma per tutto il primo tempo la Juve cercò la porta. Solo al 50′ il pareggio di Serena su cross di Platini. Il Napoli, però, non si perse d’animo e recuperò 8 minuti dopo con un gol di Romano.

In questo video raccolto da Rai 3 i momenti salienti dell’incontro:

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più