Hamsik ad un passo dal record, oltre quello di Maradona mira ad altri: ecco quali

Marek Hamsik

Era l’estate 2007 quando il giovane, oggi capitano indiscusso, Marek Hamsik è approdato al Napoli. 10 anni in maglia azzurra e un contratto che lo lega a questa società fino al 2020. Una vita con l’azzurro dentro e un futuro a Napoli ancora molto lungo. L’uomo che ha segnato 112 reti con la compagine di De Laurentiis, a cui mancano solo 3 gol dai 115 siglati da Maradona. Come riferisce il mattino, questo è solo uno dei tanti record che Hamsik ha preso di mira quest’anno.

Il centrocampista slovacco è l’unico calciatore azzurro che non ha mai fatto storie con il presidente Aurelio De Laurentiis. Sempre fiero e orgoglioso di restare a Napoli. Mai una parola fuori posto sul contratto o sui diritti di immagine. Rispettoso dei compagni e di tutti gli allenatori che si sono susseguiti nella città del sole. Con le sue 445 presenze è pronto a strappare il secondo posto per il maggior numero di presenze con la maglia del Napoli a Juliano che è a quota 505. Solo 60 partite da quest’ultimo e 66 dal primato assoluto conquistato da Bruscolotti, il quale ha collezionato 511 presenze.

Oltre questo record e quello dei gol, sempre in maglia azzurra, Hamsik mira a raggiungere e superare Totonno per il numero di gare giocate in Serie A. La distanza stavolta è minima: 350 Marek e 355 Juliano. Il primato, anche stavolta, è di Bruscolotti che è in vetta con 387 gare giocate.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più