Hamsik al presidente: “Auguri Presidente, a nome della squadra…”

Oggi è il patron azzurro Aurelio De Laurentiis a spegnere ben 68 candeline. Alla guida del Napoli dal 2004, ha raccolto la squadra dalla serie C per accompagnarla, con grandi sacrifici e investimenti, a cavalcare panorami calcistici importanti, dall’Europa League alla Champions. De Laurentiis avrà anche un carattere particolare, a volte troppo eccentrico e fuori dalle linee, ma grazie al suo coraggio e alla sua naturale corazza emotiva contro ogni tipo di critica distruttiva, ha saputo portare il Napoli a grandi livelli e in pochissimi anni.

Auguri speciali arrivano dalla bandiera del Napoli, Marek Hamsik, il quale, facendosi portavoce anche della squadra, ringrazia il presidente per il lavoro svolto e per quei valori veri e sinceri che sono stati da collagene all’armonia del gruppo.

LEGGI ANCHE
ADL, frecciata a Reina: "Meret para e non tira palloni dall'altra parte del campo..."

Caro Presidente,
abbiamo trascorso un altro anno meraviglioso insieme all’insegna dell’unione e dell’armonia nella nostra famiglia azzurra. Per l’ottava stagione consecutiva saremo protagonisti in Europa, un traguardo prestigioso che ci riempie di orgoglio e che premia il suo ed il nostro lavoro”.

“A nome della squadra le rivolgo i più affettuosi auguri, nell’auspicio e nella certezza di proseguire in un percorso luminoso e rigoglioso che ci conduca a grandi traguardi sportivi sempre attraverso quei valori umani che sempre ci ha trasmesso con passione e che ci hanno guidato in questi anni.

Auguri Presidente”.

Potrebbe anche interessarti