ADL: “Mertens ha rinnovato, c’è la clausola. Ma ‘cca nisciuno è fesso”

Aurelio De Laurentiis, presidente della SSC Napoli, ha annunciato a Radio Kiss Kiss il rinnovo di Dries Mertens. Ecco cosa ha detto:

Vi do un’altra notizia: pur nell’incertezza del risultato dettato dai preliminari Champions, avremmo potuto stabilire implementazioni di budget solo negli ultimi dieci giorni di agosto ma così non si va da nessuna parte, quindi ieri sera mi sono regalato una giornata intensissima e lunghissima. Dalle 14.30 del pomeriggio fino all’1.40 del mattino di oggi, anche grazie alla collaborazione di Chiavelli e Giuntoli, siamo stati con gli avvocati di Mertens, i suoi consulenti milanesi, al telefono coi suoi e i miei fiscalisti, e finalmente dopo tante ore di discussione abbiamo messo a punto tutti un rapporto bilateralmente perfetto per Dries e per il Napoli che protegge voi tifosi e me. Mertens sarà ancora degli anni con noi a meno che non voglia andare a giocare in Cina dato che c’è una clausola che lui ha voluto e non ho potuto rifiutare, anche se sulle clausole non sono più favorevole. Nella vita bisogna imparare, l’esperienza insegna, nessuno nasce professore allora dopo l’errore Higuain la nuova clausola sarà esercitabile solo da una squadra straniera dal prossimo anno. In Italia, dunque, Mertens giocherà solo con il Napoli. Clausola valida solo dal 2018? ‘Cca nisciuno è fesso.

Potrebbe anche interessarti