Ancora Ferlaino: “Ho subito gli insulti di chi odia Napoli, da napoletano tifo Real”

Ferlaino

L’ex dirigente e proprietario del Napoli, Corrado Ferlaino, colui che è riuscito a portare a Napoli Diego Armando Maradona, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso di un’intervista al Corriere dello Sport dove ha parlato di Napoli, tifo e dell’imminente finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid in programma a Cardiff.

Eccole nel dettaglio: “Per 33 anni ho subito gli insulti di chi odia Napoli. A me della Juventus non mi importa niente e quindi da napoletano tifo Real Madrid per la finale, anche perché se i bianconeri dovessero vincere prenderebbero tanti soldi”.

Dichiarazioni non nuove da parte dell’ex patron del Napoli, che ha più volte ribadito negli ultimi giorni la sua indifferenza nei confronti della squadra piemontese. Anzi, l’altro giorno fu molto più eloquente con queste parole rilasciate a Canale 9:

“Non tiferò per i piemontesi nemmeno se mi sparano”.

Una vera e propria presa di posizione quella di Corrado Ferlaino, cosa che probabilmente allieterà i tifosi napoletani che hanno già un ottimo ricordo dell’ex dirigente.

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più