Mertens: “Mi chiamano Ciro? Perché mi piace Napoli, esco tanto e vado a mangiare…”

Dries Mertens, a Napoli “Ciro Mertens”. Molti tifosi ormai lo chiamano così, mancano solamente gli auguri il 31 gennaio quando si festeggia il santo patrono Ciro. Al termine della partita con la sua Nazionale, il belga rilascia alcune dichiarazioni, rispondendo anche alla domanda sui motivi che spingono i tifosi azzurri a battezzarlo così:

“Mi chiamano così perché mi piace Napoli, esco tanto e vado a mangiare molto in città e questo mi piace. Il rinnovo? Conosco il club, so che fare e cosa aspettarmi. Mi hanno sempre trattato bene e sono contento lì”. 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più