LA STORIA/ ADAM OUNAS: bocciato perché basso, incanta in Francia e si sposa

Il nuovo rinforzo offensivo del Napoli è Adam Ounas. Nonostante le conferme siano arrivate solo dalla sponda mediatica francese, varie indiscrezioni confermano che il costo dell’operazione per l’esterno mancino ammonta a circa 11 milioni, mentre il giocatore avrebbe firmato per un contratto quinquennale da 900 mila euro netti a stagione con un bonus di 100 mila euro. Ma il suo percorso calcistico, non è stato in discesa.

Adam Ounas nasce sotto il segno dello Scorpione, l’11 Novembre del 1996 a Chambray-les-Tours. Naturalizzato francese, ma di origini algerine, la sua crescita calcistica non è stata facile. Ma la caparbietà e la tenacia, tipiche del suo segno d’ acqua, gli hanno permesso con sacrificio e determinazione, di raggiungere grandi traguardi.

Infatti a 15 anni presso Il Tours Football Club, società calcistica francese, nella quale forma e perfeziona le sue qualità di attaccante, è costretto a lasciare la squadra in quanto un giocatore longilineo come lui e di appena 172 centimetri, non rientrava nelle preferenze fisiche del suo allenatore, che legato ancora ai vecchi pregiudizi calcistici, prediligeva attaccanti fisici e muscolosi. La sua esperienza calcistica continua presso l’IFR Chateauroux, quest’anno promossa in Ligue 2, presso la quale resta in forza dal 2011 al 2013.

Ma la sua occasione di svolta si presenta durante una partita di beneficenza, nella quale era presente anche Arnaud Vaillant, emissario del Bordeaux, che subito rimase affascinato dalle qualità tecniche dell’algerino. Promosso poi a pieni voti al test a cui fu sottoposto dalla squadra francese, per due anni, dal 2013 al 2015, ha giocato nella Primavera  del Bordeaux, siglando in totale 26 goal e 24 assist.

Il suo esordio in prima squadra arriva  il 4 Ottobre del 2015 contro il Lorient e dall’ora è stato un elemento indispensabile per la squadra big. Nello stesso anno arriva anche la convocazione in Nazionale U21 e nel giorno del suo compleanno, un regalo di compleanno che non dimenticherà più.

Nonostante i suoi 20 anni, il giocatore è già convolato a nozze circa un anno fa con una bellissima ragazza algerina sua coetanea.

 

 

Potrebbe anche interessarti