“Settembre rosso” per il Napoli, da domenica sette gare in venti giorni!

Parola d’ordine: CONCENTRAZIONE! Perchè di forza e talento il Napoli ne vanta, e come. Ma ora tocca a Sarri ostentare tutte le sue immense qualità di tecnico avanguardista, lungimirante e innovativo. La cosa importante è gestire bene, anzi benissimo e con cura certosina l’impianto tecnico a sua disposizione. Giocare ogni tre giorni, in un mix esplosivo di campionato e Champions non è cosa facile per nessun club, soprattutto se il club in questione, quello azzurro, mira ad ottenere ottimi risultate in entrambe le competizioni in cui è impegnato!

A rendere l’impresa ancora più difficile è stata la pausa-nazionale che ha impedito ai giocatori di continuare il collegiale allenamento a Castel Volturno, unito ai rientri degli azzurri concluso solo ieri sera e al lieve infortunio di Jorginho, che prosegue con un allenamento differenziato. Insomma, uno scivolone sarebbe inaccettabile e impensabile, soprattutto se si considera che il Napoli ha fatto il pieno di punti sia in campionato che in Champions, vincendo sia il tandem di partite contro il Nizza, che contro il Verona e l’Atalanta in campionato.

LEGGI ANCHE
Crotone-Napoli: domani il tutto per tutto. In ballo per gli azzurri un titolo e una vetta!

Per questo motivo, oltre a puntare sulla concentrazione, è importante che Sarri gestisca bene il turnover, evitando affaticamenti e stress fisici, avendo anche a disposizione una rosa, sia per quanto riguarda i titolarissimi, che i sostituti, se così li possiamo definire, di qualità e con carattere.

Già Domenica, contro il Bologna, Sarri ha intenzione di inserire dal primo minuto pedine nuove nel suo scacchiere ufficiale, Diawara al centrocampo e Milik punta centrale, così da preservare il folletto belga, Dries Mertens per la Champions.

Ecco tutte le partite di Settembre:

Bologna- Napoli (domenica 10 Settembre, ore 20:45)

Shakhtar Donetsk – Napoli (mercoledì 13 Settembre, ore 20:45)

Napoli – Benevento (domenica 17 Settembre, ore 15:00)

LEGGI ANCHE
Etihad Stadium, la casa del City: entrano 1200 tifosi al secondo e ha ben 8 ristoranti

Lazio – Napoli (mercoledì 20 Settembre, ore 20:45)

Spal – Napoli (sabato 23 Settembre, ore 18:00)

Napoli – Feyenoord (martedì 26 Settembre, ore 20:45)

Napoli-Cagliari (1 ottobre, ore 15:00)

Potrebbe anche interessarti