LIVE SPAL-NAPOLI: 2-3. Termina il match. Il Napoli conquista la sesta vittoria di fila in campionato!

Tifosi del Napoli cori

AGGIORNA QUI LA DIRETTA

Il Napoli trova il sesto successo di fila in campionato e tre punti importantissimi. Una partita faticosa e fisica, con un gioco non congeniale a quello che gli azzurri prediligono, decisamente più fraseggiato e fluido. Ma Il Napoli riesce a blindare un’ennesima vittoria che galvanizza lo spirito e l’umore, in prospettiva dell’impegno di Champions, martedì sera.

5 MINUTI DI RECUPERO.

44′: MILIK E’ A TERRA. METTE MALE IL GINOCCHIO E SI ACCASCIA. E’ COSTRETTO  LASCIARE IL CAMPO.

42′: Occasione per il Napoli. Gli azzurri partono in contropiede, ma Milik prende in pieno il portiere.

40′: CAMBIO SPAL. Esce Borriello, entra Paloschi.

37′: GOAL NAPOLI. GHOULAM fa tutto da solo. Galoppa sulla fascia, entra in area, supera i difensori e mette in rete con un tiro a giro!

35′: CAMBIO SPAL. Esce Mora, entra Rizzo.

31′: GOAL SPAL. Rog appena entrato fa fallo e regala una punizione alla Spal da una posizione centrale. Viviani va al tiro ed è goal.

30′: CAMBIO NAPOLI. Entra Rog ed esce Mertens.

28′: Il Napoli è scatenato.

26′: GOAL NAPOLI. Su assist di Ghoulam porfetto, Callejon mette dentro di testa.

24′: CAMBIO NAPOLI. Esce Zielinski ed entra Milik

22′: Ammonito Schiattarella per aver allontanato la palla, dopo che l’arbitro aveva fermato il gioco.

20′: CAMBIO SPAL. Esce Felipe entra Vaisanen.

18′: Zielinski prova dalla distanza. Ma la porta sembra stregata

17′: Ancora occasione per il Napoli, ma Callejon sbaglia il passaggio vincente per un Insigne pronto sotto rete.

15′: CAMBIO DEL NAPOLI. Entra Allan ed esce Hamsik.

13′: Ennesima palla sprecata dal Napoli. Callejon sbaglia con ingenuità il passaggio a Mertens lanciatissimo in area.

12′: Il Napoli inventa una ripartenza eccezionale, ma Mertens si lascia sorprendere con sufficienza da Schiattarella.

10′: Callejon tenta la conclusione personale, ma il portiere della Spal è pieno di risorse!

6′: Calcio di punizione per il Napoli. Viviani trattiene la palla dopo uno scontro con Zielinski e  vine ammonito. Diawara inventa un ottimo cross dalla punizione, ma nessuno riesce ad intercettare la parabola del compagno azzurro.

4′: Reina sventa il pericolo con una buon a uscita di piede e ferma Costa.

2‘: Il Napoli ritorna in campo con un piglio più aggressivo!

INIZIA IL SECONDO TEMPO: Leggero ritardo per problemi con la porta della Spal.

FINISCE IL PRIMO TEMPO CON UN PROVVISORIO PAREGGIO FIRMATO DA SCHIATTARELLA E INSIGNE. Una partita ostica e dispendiosa sul piano fisico. I giocatori della Spal, hanno reso il gioco molto duro al Napoli, che nonostante tutto, ha mostrato personalità riuscendo a pareggiare quasi subito!

1 MINUTO DI RECUPERO.

43′: Il Napoli costruisce bene e con pazienza. Mertens, su assist di Ghoulam, trova lo specchio della porta ma il portiere para.

40′: Occasione per Borriello. Koulibaly non riesce a fermare Borriello, Reina esce a vuoto ed è rischioso per il Napoli. Ma l’arbitro ferma l’azione per un tocco di mano di Borriello.

39′: Ghoulam alza poco la palla dalla posizione di punizione.

38′: Ammonito Salamon, per aver tirato giu’ Insigne. Punizione per il Napoli.

36′: Borriello apre le braccia per difendere il pallone, colpendo in pieno volto Maksimovic. L’arbitro non ammonisce!

Il Napoli ha difficoltà a costruire con fluidità il fraseggio, per il gioco granitico e fisico degli avversari.

29′: Corner Napoli. Borriello rischia l’autorete.

28′: Punizione per il Napoli. Tira Diawara, cerca Koulibaly ma la palla viene messa fuori dal difensore avversario.

26′: Borriello cerca il raddoppio. Ma viene fermato in scivolata da Reina. Anche se l’azione era in fuorigioco.

21′: Hamsik conquista un pallone al centrocampo, sembra voler tentare la galoppata, ma preferisce passare ad Insigne e il pallone viene intercettato.

20′: Il Napoli costruisce buone occasioni da goal, ma la difesa avversaria è sempre attenta

13′. Subito risposta di LORENZO INSIGNE. Di spalle alla porta si gira e mette dentro.

12′: GOAL SPAL. GOAL DI SCHIATTARELLA. La difesa azzurra è sguarnita e in ritardo, Lo Spal costruisce un contropiede e Schiattarella mette dentro.

8′: Ammonito Lorenzo Insigne per simulazione. Lazzarri tocca l’azzurro, facendolo inciampare in area, ma l’arbitro non vede l’ovvio e l’evidente contatto.

5′: Occasione d’ora per Hamsik. Servito da Insigne, in posizione laterale alla porta, cerca il suo solito tiro chirurgico, ma il portiere dine no!

4′: Ghoulam serve Mertens. Il Belga prova un pallonetto dalla distanza ma bacia il palo esterno

3′: Ghoulam prende di petto una palla insidiosa dello Spal e rischia l’autorete

2′: Gli azzurri cominciano a prendere confidenza con il campo

INIZIA LA GARA

18:00: Risuona al Paolo Mazza l’inno ufficiale della Serie A. Pochi secondi e inizierà la gara.

Buonasera amici di Vesuvio Live e benvenuti alla diretta testuale di SPAL-NAPOLI. In vista dell’impegno Champions al San Paolo di Martedì 26 Settembre, Sarri propone un leggero turnover solo in difesa e al centrocampo, inserendo Maksimovic al fianco di Koulibaly e accompagnando Hamsik, intoccabile, da Zielinski e Diawara. In attacco, inamovibili i tre piccoletti di sempre.

Ecco le Formazioni Ufficiali:

SPAL (3-5-2): Gomis; Salamon, Vicari, Felipe; Lazzari, Schiattarella, Viviani, Grassi, Costa; Borriello, Antenucci. Allenatore: Semplici.
NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Sarri

Potrebbe anche interessarti