Il Napoli non è solo una squadra, è una famiglia. Una vittoria tutta per Milik!

La sfortuna si è accanita sull’attaccante polacco Arek Milik. La giovane promessa azzurra, reduce da un intervento al ginocchio sinistro che lo ha tenuto lontano dal campo di gioco per sei mesi, e stato costretto ancora a salutare il rettangolo verde per lo stesso infortunio, ma questa volta ai legamenti del ginocchio destro. Quando contro la Spal, il giocatore si è accasciato a terra tenendo il ginocchio stretto tra le mani in un’espressione di sofferenza e dolore ben stampata sul volto, è scoppiato il panico sulla panchina azzurra. Lo stesso Mertens con le mani tra i capelli guardava incredulo e preoccupato il compagno a terra.

Dopo l’operazione, andata bene, l’attaccante dovrà pazientare ancora altri 4 o 5 mesi prima di ritornare a disposizione dell’allenatore. Ma la squadra e i compagni, mai come prima, hanno dimostrato il loro affetto e la loro vicinanza all’amico in ogni modo. Per lui sono piombati una valanga di messaggi su ogni social, per spronarlo a essere positivo, subito dopo il video della squadra e dello staff al completo che in coro hanno intonato un “Forza Arek, ti aspettiamo presto”, lo stesso augurio ribadito con uno striscione la sera della sfida Champions contro il Feyenoord. E poi le dediche personali. Un tris firmato ieri sera da Insigne, Mertens e Callejon, con tanto di personale modo originale per dire “Arek questo goal è per te”. Insigne mostra la maglia alla telecamera, Mertens, alla stessa telecamera, fa una M con le dita della mano e Callejon, romanticone, manda un cuore.

Questa è la forza del Napoli. Questa è l’essenza e l’importanza del gruppo, che rende il Napoli una squadra di campione. La serenità, l’armonia, il bene e l’affetto reciproco è la base per costruire una squadra competitiva e forte. E il Napoli ha tutte queste qualità. La competizione sana all’intero del gruppo, senza rancori, è la vera carta vincente di questo Napoli. Una vera e propria famiglia, che resta vicina ad un componente in difficoltà con amore e passione, senza mai smettere di combattere e lottare per i propri obiettivi.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più